Upgrade Tesla, i potenziamenti disponibili in pacchetti da remoto

292 0
292 0

Upgrade e over-the-air, aggiornamenti, forse meglio potenziamenti. Due concetti inglesi, che ormai sono diventati pane quotidiano non solo per gli appassionati di Tesla. La Casa californiana mette a disposizione questi accessori dalla rete.

Tesla Model 3, il software di bordo è un punto di riferimento

Tali pacchetti non richiedono una visita in officina ma possono essere acquistati da remoto con carta di credito, Apple Pay o altri pagamenti digitali.

Questi sono i pacchetti disponibili in upgrade

  • Guida Autonoma al Massimo Potenziale (disponibile per tutti i modelli: S, X e 3). Aggiunge alla guida assistita (Autopilot). Funzione Navigazione con Autopilot.  Guida automatica nella gestione dello svincolo autostradale, inclusi incroci e sorpassi di auto più lente. Cambio di corsia automatico: cambi di corsia automatici durante la guida in autostrada. Autopark: parcheggio parallelo e perpendicolare. Summon: parcheggio e recupero automatico del veicolo.
  • Sedili posteriori riscaldabili (disponibile per Model 3 Standard Range+)
  • Acceleration Boost (disponibile per Model 3 Long Range a trazione integrale) per migliorare (ancora) le prestazioni in accelerazione.

Leggi anche: Tesla Model 3, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 7 maggio 2020