Tesla annuncia una sorpresa per Grand Basel: sarà la Roadster?

838 0
838 0

Tesla ha annunciato una sorpresa per il Grand Basel Motor Show che si terrà a Basilea dal 6 al 9 settembre. Il Salone è riservato a un numero selezionato e limitato di vetture. Tesla ha inviato nei giorni scorsi una serie di inviti preannunciando appunto una sorpresa che sarà svelata a Grand Basel il 5 settembre.

Ad accompagnare l’invito c’era il teaser di una parte della carrozzeria della vettura. Un particolare poco significativo che evidenzia semplicemente una porzione di carrozzeria di color rosso e nero. Tutti gli indizi portano però a un unico nome: Roadster. La Casa di Elon Musk potrebbe svelare in Svizzera la versione di produzione della sua super sportiva elettrica.

L’arrivo della Roadster è previsto per il 2020. Lo scorso novembre, Elon Musk la presentò a sorpresa un prototipo stupendo il mondo dell’automotive. Perché la vettura venne accreditata di prestazioni strabilianti. Ad esempio un’accelerazione da 0 a 60 miglia orarie in 1,9 secondi. Per tacere della velocità massima superiore ai 400 km/h e del quarto di miglio (400 metri) coperto in 8,8 secondi. Ossia quasi un secondo in meno della poderosa Challenger SRT Demon.

Tesla Roadster, i segreti dell'auto più veloce del mondo

La Tesla Roadster avrà tre motori elettrici, due all’asse posteriore e uno a quello anteriore. Non è stata dichiarata la potenza in cavalli, ma il pacchetto batteria dovrebbe essere da 200 kWh. L’autonomia si aggirerà attorno alle 620 miglia, quindi poco meno di mille chilometri. Il bolide avrà un prezzo base di 200 mila dollari. Ne saranno però disponibili anche 1.000 nella versione limitata Founders Series a 250 mila dollari.

Ultima modifica: 3 settembre 2018