Tesla Model Y e Model 3, novità per i modelli “europei”

1534 0
1534 0

Novità in a arrivo per i due alfieri più popolari TeslaModel 3 e Model Y. Si tratta di interessanti aggiornamenti dedicati alle versioni europee, assemblate della Gigafactory nei pressi di Berlino.

Leggi ora: Tesla Model Y, la prova di QN Motori

La versione che dovrebbe presentare le novità più importanti  è Model 3 Performance. Disporrà di un sistema di infotainment con il processore AMD Ryzen, più prestazionale ripsetto allo Intel Atom. Ancora incerto, ma indicato da più anticipazioni l’arrivo di un nuovo motore elettrico in grado di garantire alte prestazioni.

Tutte le versioni di Model X e Model avranno si cristalli laminanti anche per le portiere posteriori e la batteria di servizio agli ioni di litio da 15,5 Volt (al posto di quella tradizionale da 12). Model Y avrà anche un aggiornamento dei sensori interni. Utile, data la superiore volumetria dell’abitacolo.

Attenzione al sound

Sempre per l’Europa, previsti dischi freni più potenti e disporranno del kit di gancio traino, molto richiesto in Germania. E per distinguersi ci sarà un nuovo Superhorn, la selezione di suoni per il clacson e i segnalatori acustici dedicati a pedoni e micro-mobilità cittadina in generale. Elementi non secondarti per un’auto elettrica.

Leggi ora: Tesla Model 3, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 15 dicembre 2021