Suzuki S-Cross 140 Volt, come va l’ibrida integrale | VIDEO

969 0
969 0

di Giuseppe Tassi

L’elettrificazione procede. Suzuki, regina indiscussa dell’ibrido leggero, fa un passo avanti nel regno del full hybrid.  La rivoluzione è affidata alla S-Cross, un Suv di medie dimensioni che sembra disegnato su misura per il mercato di oggi, affamato di fuoristrada da famiglia.

Porta con sé tecnologie più sofisticate per il controllo della vettura ma soprattutto un nuovo sistema ibrido, basato su un motogeneratore elettrico da 140 Volt: spinge molto di più a zero emissioni.

Il progresso in avanti, rispetto al classico 48 Volt di supporto al motore termico, è significativo. Il nuovo sistema è più potente, equilibrato e capace di supportare prestazioni più elevate, su asfalto come sui percorsi in fuoristrada.

Spiccano altre qualità. Nuova S-Cross riduce anche le emissioni e contrae i consumi che arrivano a 22/23 km per litro. Ma vediamolo in dettaglio il nuovo sistema Suzuki, composto da tre elementi: il motore benzina 1.5 aspirato da 102 cv, il motogeneratore elettrico da 140V e il cambio robotizzato AGS. Quest’ultimo, che ha funzione sequenziale, è posto tra la frizione e il il propulsore  elettrico. 

Il motore a elettroni rende meno avvertibili le cambiate, modulando la frizione e colmando il vuoto che si avverte di norma nei vari passaggi. La progressione è lineare e le risposte sono sempre pronte quando si cerca lo sprint.

Rimane qualche impennata di rumore nelle accelerazioni più brusche, specie se si utilizza la modalità Sport. Ma l’ibrido da 140 Volt garantisce riprese pronte, buoni spunti in velocità e una marcia armoniosa in autostrada, dove i 116 cv complessivi del sistema fanno sentire la loro spinta. 

Dote che risulta molto pratica anche nel fuoristrada, dove S-Cross è sempre a suo agio fra dossi, sassi dentati e sterrati pieni di ciottoli. Fedele nel design al modello classico, la nuova ibrida da 140 Volt modifica piccoli particolari, come i passaruota più squadrati e le linee del cofano, per rendere più aggressivo l’aspetto, in linea con il carattere della vettura.

Al debutto anche la nuova App Suzuki Connect che ha funzione di controllo sui sistemi dell’auto. Dallo smartphone oltre a verificare il livello del serbatoio o l’efficienza dei sistemi, si può chiudere e aprire la portiera , delimitare la zona d’azione (molto utile se si consegna l’auto a un figlio) e ottenere un segnale in caso di tentato furto.

Una Suzuki da famiglia con tanta tecnologia in corpo e un motore potente e risparmioso. I prezzi: 32.890 per la versione 2WD, 38.590 per la versione a trazione integrale.

Suzuki S-Cross 140 Volt su strada

Ultima modifica: 27 settembre 2022

In questo articolo