Suzuki Jimny, i segreti della nuova serie e la storia del modello

6382 0
6382 0

Suzuki Jimny è un archetipo del fuoristrada. La quarta generazione, appena presentata, conserva il retaggio di un modello nato nel 1970, da sempre riferimento per il “pocket off road“. I 4×4 duri e puri, capaci di affrontare i passaggi più difficili. Jimny dalla sua ha avuto uno stile distintivo, che conserva. Il successo è stato confermato dalle vendite: oltre 2,85 milioni di esemplari in più di 194 paesi.

Jimny presenta una linea inconfondibile, con richiami alla tradizione e forme nate per renderlo imbattibile nell’off-road. Il cofano alto e le forme squadrate delle lamiere sono stilemi storici. I fari tondi, oggi a led, con indicatore di direzione separato, sono un tributo al capostipite LJ 10 del 1970. Torna anche l’iconica mascherina a cinque feritoie che omaggia la seconda generazione degli SJ degli anni ‘80. Spiccano i passaruota allargati: tra i colori tre livree BiColor con tetto nero a contrasto.

Vero fuoristrada

La scocca poggia su un nuovo telaio a traverse e longheroni. La soluzione ottimale per resistere alle sollecitazioni dei veri percorsi fuoristrada. Il telaio e le sospensioni con ponte rigido, permettono di sfruttare appieno gli ampi angoli di attacco, uscita e dosso, garantiti dagli sbalzi contenuti e dall’elevata altezza da terra.

Ciliegina sulla torta la trazione integrale 4WD ALLGRIP PRO con riduttore. Permette di superare ostacoli impossibili per altre vetture

Il telaio a traverse e longheroni, un must per un vero fuoristrada

Suzuki Jimny, la storia

La madre di tutte le off road ultracompatte. Sin dal lancio del primo modello, all’inizio degli Anni 70, Jimny è stata unica nel panorama automobilistico mondiale. Compattezza, agilità e una straordinaria trazione integrale l’hanno resa imbattibile negli spazi stretti e sui terreni a bassa aderenza.

Suzuki Jimny prima generazione: LJ 10, anni Settanta
Suzuki Jimny prima generazione: LJ 10, anni Settanta

La seconda generazione, introdotta nel 1981, è stata antesignana dei fuoristrada urbani. Con lei, per la prima volta un piccolo fuoristrada si è affermato come un fenomeno di tendenza a livello internazionale. Sia per il pubblico maschile, sia per quello femminile.

Suzuki Jimny seconda generazione
Suzuki Jimny seconda generazione: SJ, anni Ottanta

La terza generazione di, lanciata nel 1998, ha saputo evolvere ulteriormente questo approccio. Con una nuova attenzione al comfort, alla praticità e alla maneggevolezza nell’impiego su asfalto. Senza sacrificare le performance nell’off-road.

Suzuki Jimny terza generazione
Suzuki Jimny terza generazione: anni Novanta e Duemila

Ultima modifica: 20 giugno 2018

In questo articolo