SUV e Crossover, le tante anime delle auto preferite

1490 0
1490 0

E’ un mondo affascinante quello dei Suv e crossover. Non solo perché assorbe una fetta crescente del mercato (siamo oggi intorno al 35%) ma perché indica vie nuove e stimolanti prospettive. L’esempio lampante arriva da due auto di cui vi abbiamo appena raccontato le doti. Volkswagen Touareg e Ford Fiesta Active.

Ford Fiesta Active

Sono progetti lontanissimi tra loro per segmento, collocazione di mercato e tipo di clientela. Eppure indicano in modo efficace quanto le case automobilistiche sappiano sfruttare al meglio le nuove piattaforme modulari. Che permettono di ricavare più modelli da una stessa architettura.

Nuova Volkswagen Touareg, la spettacolare plancia

Nel Dna di Touareg, il lussuoso Suv Volkswagen, sono evidenti i contatti con Bentley Bentayga, Porsche Cayenne, Audi Q7 e Lamborghini Urus. A ricollegare tra loro questi modelli che incarnano il meglio del mondo suv, non c’è infatti solo la struttura base – cioè la piattaforma del Gruppo Volkswagen MLB Evo – ma ci sono anche numerosi elementi costruttivi. Che arrivano agli stabilimenti dei singoli brand.

VW Touareg Elegance
VW Touareg Elegance

Il risultato è che la nuova Touareg può iscriversi a buon diritto nel segmento premium ma l’impiego di tecnologie già sperimentate su larga base consente di contenere i costi entro livelli accettabili. Nasce così una vera ammiraglia del mondo Suv ma senza i prezzi da capogiro di supercar con la pelle da fuoristrada.

VW Touareg Atmosphere

Anima una e trina per Fiesta

Un discorso simile vale anche per un modello superpopolare come Fiesta. La nuova versione della compatta Ford aggiunge nuove anime, modulazioni diverse e aggiornate dello stesso concetto costruttivo.

Ford Fiesta Active, ecco il crossover compatto
Ford Fiesta Active

Così nascono la sportiva ST, con 200 cv nel motore e il crossover Active, che a buon diritto entra nel segmento dei piccoli Suv. Con la forza delle tecnologie di assistenza alla guida, la posizione rialzata, le protezioni esterne che conferiscono al modello una linea più solida e aggressiva. Anche qui tre auto diverse derivano da una sola anima. Sono figlie dello stesso pensiero tecnologico, eppure ciascuna esaspera un carattere specifico per soddisfare nicchie diverse di mercato. A cominciare dalla grande fame di Suv e crossover.

Giuseppe Tassi

Ford Fiesta Active, l’abitacolo

Ultima modifica: 30 maggio 2018