Suggestivo test drive della Smart elettrica nel cuore di Roma

609 0
609 0

Smart elettrica è  indiscutibilmente considerata l’auto ideale per la città. Lo era prima che introducesse l’alimentazione elettrica, figuriamoci ora. Roma, teatro del nostro test drive, ‘Smart Urban Mistery Tour’, alla scoperta di luoghi suggestivi come il Tempio del Divo Claudio e sotto la Colonna Traiana, è al primo posto nel mondo tra le città che hanno scelto questa vettura di 2,70 metri, con oltre 200mila unità immatricolate dal 1998.

d

Se è vero che l’82% degli spostamenti giornalieri dei clienti Smart è compreso tra i 2 e 10 km (solo il 18% oltre i 50), facile intuire i benefici di una vettura che ha una autonomia dichiarata di 150-160 km, in grado di camminare per più giorni senza l’ansia del rifornimento.

Agile nel districarsi nel traffico grazie ad una accelerazione 0-60km/h in appena 4,8 secondi, brilla per la sua praticità anche nella ricarica. Con quella domestica da 2.2 kw in 6 ore si raggiunge quasi un ‘pieno’ fino all’80%, con una colonnina wallbox bastano 40 minuti.

La regina delle smart car, ora a zero emissioni, può dunque accedere ’free’ in zone vietate ad altre motorizzazioni. Come nella nostra prova romana. In Italia è disponibile in quattro versioni: pure, passion, pulse e prime.

Con prezzi che partono da 25.210 euro fino alla top di gamma, EQ fortwo cabrio da 28.577.

Promozione d 3.000 euro per i fedelissimi smart

La storia dice che l’80% dei possessori di smart rimane fedele. Per questo viene riservato un bonus di 3.000 euro sul valore delle propria Smart data in permuta per una nuova. Senza considerare l’Ecobnous che rende ancora più conveniente l’acquisto.

Paolo Reggianini

Leggi ora: Smart #1, l’auto della nuova era e della nuova …. misura

Ultima modifica: 5 luglio 2022