La rivincita delle wagon. Quando la station diventa speciale

315 0
315 0

Ci vuole coraggio a rilanciare la station wagon nell’epoca consacrata ai Suv di ogni tipo e dimensione. Ma la vecchia familiare non è affatto morta. Conserva un grande appeal nel centro e nord Europa, dove arriva a percentuali vicine al 60%. E in Italia si aggrappa a uno zoccolo duro che tocca il 23% contro il 47% dei Suv e il 14% delle berline tradizionali.

Peugeot 508 SW
Peugeot 508 SW

Peugeot 508 SW, giardinetta con muscoli e classe: la prova su strada di QN Motori

Così la scelta di Peugeot di rilanciare il concetto di wagon, con una vettura moderna e seduttiva, acquista il senso di una sfida. che è insieme tecnologica e di costume. Per battere le ruote alte o per rubargli una fettina di mercato, scende in pista una familiare, la 508. Che ha tutte le qualità delle classica familiare. Ovvero spaziosità, grande bagagliaio, versatilità degli interni. E un’anima sportiveggiante, dichiarata dalla linea affusolata e dai particolari degli interni e del volante.

Poi c’è un kit tecnologico di eccellenza, con la punta di diamante del Night Vision. Che percepisce ostacoli nel buio. E la prospettiva vicina di un top di gamma ibrido plug-in, cioè ricaricabile anche alla spina di casa, che arriverà a fine 2019.

Aston Martin prepara la station più esclusiva del mondo?

Ci sono tutti gli elementi per far breccia anche nel complesso mercato italiano, specie ora che il grande circuito di flotte e noleggio sta ampliando la sua presenza. Già oggi, secondo i dati di Peugeot, questa fetta di operatori riassorbe circa il 60 per cento delle wagon prodotte. Si tratta di una clientela in cerca di affidabilità, di durata, che vuole auto capaci di resistere al tempo e di conservare un alto valore al momento della rivendita.

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting BrakeAston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake
Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake
Modelli speciali: tecnologie e la ricerca del comfort assoluto

Il segmento è quello di Volkswagen Passat e di Opel Insigna, altre vetture che hanno cercato di modernizzare il concetto di wagon. Con ampio uso di tecnologie e la ricerca del comfort assoluto. Ecco perché, di fronte a un mercato che batte ogni traccia per proporre soluzioni innovative e concetti di auto lontani da quelli più tradizionali, anche la station wagon reclama il suo spazio. E’ cresciuta, è cambiata e vuole garantirsi un futuro nel nuovo mondo.

Giuseppe Tassi

Ultima modifica: 4 dicembre 2018