Startup Awards di Stellantis, il Gruppo premia le innovazioni del futuro

580 0
580 0

Il futuro è adesso. Agli Stellantis Startup Awards, evento digitale, sono state premiate sette aziende che collaborano con il Gruppo. Che sviluppano tecnologie all’avanguardia e potenzialmente utilizzabili nel settore automobilistico e della mobilità. Passi importanti.

Carlos Tavares Ceo Stellantis

Le parole di Carlos Tavares, CEO di Stellantis

Le nostre partnership innovative e la dedizione, la passione e il talento  dei nostri dipendenti, stanno rapidamente accelerando la nostra trasformazione in un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile. I partner delle startup e i progetti pilota presentati oggi dimostrano che una mentalità imprenditoriale e l’innovazione orientata ai risultati possono fare la differenza e offrire un reale vantaggio ai clienti, alla società e a Stellantis.”

A finalisti è stato consegnato un trofeo personalizzato sotto forma di gettone non fungibile (NFT). Creato dallo Stellantis Design Studio.

Carlos Tavares, ecco i sette progetti

  • Customer Experience – Sviluppato negli Stati Uniti, il sistema EVAS (Emergency Vehicle Alert System) di HAAS Alert ha lo scopo di riportare tutti a destinazione sani e salvi e di contribuire a evitare le distrazioni al volante, segnalando in tempo reale al guidatore la presenza di veicoli di soccorso e di pericoli nelle vicinanze. Stellantis al momento propone questa tecnologia su un numero limitato di veicoli Chrysler, Dodge, Jeep® e Ram.
  • Quality – Applicata in Turchia, la digitalizzazione della checklist e della dashborard per le ispezioni dei veicoli pre-consegna da parte di Daxium sta aiutando Stellantis a migliorare il suo processo di controllo oltre a garantire che la qualità e la consegna di veicoli importati ai clienti finali raggiungano gli standard più elevati. Il progetto sarà presto implementato anche in Marocco, Egitto, Israele ed Europa.
  • New Business Distribuita in Francia suCitroën Ami, nei modelli elettrificati DS E-TENSE e Peugeot 308 ibrida plug-in e in Italia su Citroën Ami e Fiat Nuova 500 totalmente elettrica, la soluzione sviluppata dalla startup Demooz trasforma gli attuali proprietari di veicoli in ambasciatori, mettendoli in contatto con i potenziali clienti per rendere più semplice la scoperta, l’accesso e la prova dei prodotti Stellantis attraverso il passaparola.
  • Automotive Tech La startup Envisics, con sede nel Regno Unito, fornisce informazioni sulla guida in maniera più efficace e tempestiva grazie a un head-up display di nuova generazione che utilizza la realtà aumentata e una tecnologia olografica di elevata qualità. Questa funzione innovativa sarà offerta sui veicoli premium e di lusso di prossima generazione di Stellantis.
  • Industry 4.0 – Applicata nello stabilimento Stellantis di Betim, in Brasile, la soluzione creata da Phygitall utilizza orologi intelligenti per analizzare i pattern e l’intensità dei movimenti delle mani e ottimizzare il processo di produzione, aumentando la sicurezza, la qualità e l’efficienza.
  • Supply Chain Il software sviluppato in Argentina e Brasile da JettaCargo sfrutta l’intelligenza artificiale per simulare il caricamento ottimale delle merci su camion e container. Attualmente questo software è utilizzato per automatizzare la pianificazione e la composizione dei trasporti via terra di Stellantis, riducendo le missioni di CO2 e il danneggiamento delle merci durante il trasporto, migliorando la logistica e aumentando la sicurezza dei carichi.
  • Agility & Efficiency – Applicata in India per il marchio Citroën, la soluzione di assistenza virtuale sviluppata da BlinkIN offre ai tecnici delle officine il supporto remoto e in tempo reale dei tecnici esperti di Stellantis via smartphone, consentendo l’implementazione di una soluzione economicamente vantaggiosa che, in ultima analisi, riduce i tempi di fermo dei veicoli in riparazione e migliora l’esperienza cliente.

Leggi ora: Jeep 4Xe, il successo e l’efficacia della trazione integrale elettrificata

Ultima modifica: 14 luglio 2022