Spyker saluta la C8 Aileron con la serie speciale LM85

160 0
160 0

La C8 Aileron è arrivata a fine produzione e Spyker la celebra con la serie speciale LM85. Sarà un edizione in tiratura limitatissima. Ne verranno infatti prodotti solo 3 esemplari. Svelata al Salone di Ginevra del 2010, la C8 Aileron è stata prodotta per sei anni ed è stata una pietra miliare della Casa olandese.

Questi ultimi tre esemplari speciali sono un omaggio alla supercar e al suo team della 24 Ore di Le Mans. La denominazione LM85 deriva infatti dalla celebre corsa francese. Spyker vi ha partecipato dal 2002 al 2010 con il numero 85. Da qui LM85.

I tre modelli celebrativi vestiranno lo stesso motore 8 cilindri Audi da 4.2 litri della versione standard. Sarà però potenziato e la cavalleria passerà da 400 a 525 cavalli con una coppia di 600 Nm. Accoppiato a una trasmissione automatica a sei rapporti, avrà un’accelerazione da 0 a 100 km/h che si compie in 3,9 secondi e una velocità superiore ai 320 km/h.

Dalla GT di Le Mans sono stati trasferiti diversi particolari ai tre modelli speciali. Le prese d’aria, un passo allungato, i passaruota più grandi e la livrea con le enormi “S” a contrasto sui lati. All’interno, i sedili in pelle sono in due tonalità diverse, i cruscotto in alluminio, mentre la strumentazione è della Chronoswiss. Come optional per i tre clienti delle LM85, un set, formato da 5 pezzi, di valigie firmate Louis Vuitton.

Ultima modifica: 6 dicembre 2017

In questo articolo