Skoda, il futuro è adesso. La nuova compatta entro il 2018

1888 0
1888 0

Skoda, il futuro è adesso. La Casa boema, con il successo ancora caldo di Vision RS al Salone di Parigi, mostra il primo teaser della prossima compatta. Il nuovo modello di Skoda, segmento C, quello di VW Golf, sarà presentato entro la fine del 2018.

Skoda Vision RS, presentata al Mondial de l'Automobile
Skoda Vision RS, presentata al Mondial de l’Automobile

Poche settimane quindi per una vettura cruciale. Che nella gamma sostituirà Rapid, che fin qui era stato forse l’anello debole di una offerta in continua ascesa sui mercati. La nuova compatta si inserirà tra tra Fabia e Octavia.

Compatta, ma abitabilità speciale

La Skoda che arriverà sarà lunga 4,35 metri e secondo il retaggio del Marchio offrirà un’abitabilità e una capienza del bagagliaio superiori alla media. Il design, anche se il bozzetto cela molti dettagli, è chiaramente ispirato a Vision RS.

La “sostanza” è nota. Sarà realizzata sul pianale modulare più popolare di Volkswagen. L’MQB nella versione A. I motori saranno quelli del Gruppo. Il più interessante sarà il nuovo 1.5 turbo benzina TSI da 130 cavalli, che può avere numerose applicazioni. Ovviamente anche ibride plug-in, con l’aggiunta di batterie e motori elettrici. Probabilmente, data la stazza ci sarò anche l’efficiente, per chi fa lunghi chilometraggi, Diesel. E forse la versione metano.

Skoda, il futuro è adesso. La nuova compatta entro il 2018

Ultima modifica: 9 ottobre 2018