Salone Veicolo d’Occasione, a Roma dall’8 all’11 marzo 2018

1000 0
1000 0

Si chiama VO, Veicolo d’Occasione ed è la prima edizione italiana di uno dei saloni di maggior successo spagnoli. Sarà in programma a Fiera Roma dall’8 all’11 marzo 2018. Un appuntamento con autovetture d’occasione, usato di qualità, certificato e garantito. Una porta d’ingresso importante per entrare in un mercato in continua crescita che però necessita di garanzie al massimo livello, capaci di stimolare le vendite.

Un evento realizzato in collaborazione con l’ACI e organizzato da Fiera Roma e IFEMA, la Fiera di Madrid che ogni anno, dal 1997, organizza appunto VO in Spagna, il Salone del Veicolo d’Occasione con l’obiettivo di offrire nuovi canali di vendita a dealer e case produttrici per venire incontro alle esigenze degli automobilisti. Oggi con ben 21 edizioni alle spalle, il Salon VO Madrid è la fiera leader nel circuito nazionale ed europeo per il segmento, per area espositiva complessiva, numero di veicoli esposti, per vendite realizzate e volume di scambi, per rapporto visitatori/vendite. Attualmente oltre 3.900 veicoli cambiano proprietario ogni anno in fiera: vale a dire il 60% in totale dei veicoli esposti, con espositori che mettono a segno affari che valgono fino a 67 milioni di euro nei soli giorni di manifestazione.

 

 

 

Le parole di Pietro Piccinetti, Amministratore Unico di Fiera Roma

Con questo appuntamento del tutto nuovo nel panorama italiano Fiera Roma intende proporsi come punto di riferimento per la mobilità, da un punto di vista economico e di sostenibilità ambientale. È un progetto ambizioso, che punta a promuovere il mercato dei veicoli usati incentivando una seconda vita delle auto, che si traduca in un più accessibile rinnovamento delle flotte, con tangibili ricadute benefiche sulla sicurezza stradale e l’ambiente. E risponde a una domanda che Roma ha espresso con forza nel tempo: da anni infatti esistono in città incontri spontanei tra venditori e acquirenti in contesti del tutto improvvisati e inadeguati. A garanzia del successo dell’operazione, c’è da una parte l’esperienza fieristica di IFEMA, primo organizzatore fieristico spagnolo. Dall’altra, la forza di un marchio universalmente autorevole quale è ACI, che certifica la validità dei veicoli e delle procedure del passaggio di proprietà”.

Il settore dell’auto usata ha necessità di incontrarsi nell’ambito di un evento capace di stimolare vendite di qualità visto che in Italia eventi commerciali con le caratteristiche di VO non esistono. Nel salone in programma a Fiera Roma, in aggiunta alle garanzie messe a disposizione dai rispettivi venditori, tutti i veicoli in mostra sono sottoposti a un’attenta e rigorosa ispezione tecnica da parte di una società specializzata. Ispezione effettuata solo poche ore prima che il veicolo venga messo in esposizione che accerta lo stato dei dispositivi di sicurezza, l’affidabilità meccanica, l’aspetto esteriore e il rispetto degli standard necessari alla commerciabilità, per determinare quali veicoli siano indirizzabili alla vendita, ovvero accettati dalla manifestazione.

 

Test drive per tutti i veicoli in mostra

Tutti i veicoli in mostra al Salone VO, inoltre, sono disponibili per il test drive realizzato insieme a un responsabile dell’organizzazione venditrice con percorso e durata già prestabiliti. Tutti i veicoli, infine, sono coperti da specifica assicurazione da parte dell’organizzazione venditrice. Un evento, dunque, che sostiene la sicurezza stradale, poiché incoraggia al rinnovamento delle flotte, alla sostituzione dei veicoli datati proponendo opzioni di seconda mano ma con i migliori equipaggiamenti e standard di sicurezza attivi e passivi: una scelta che si traduce nella sensibile diminuzione del numero degli incidenti sulle strade.

Salone Veicolo d'Occasione, in programma alla Fiera di Roma dall'8 all'11 marzo 2018

La presenza “speciale” di ACI

Il Salone del Veicolo d’Occasione mette a disposizione di visitatori ed espositori l’intera gamma dei servizi di assistenza amministrativa, come finanziamenti, assicurazione, pratiche di registrazione presso gli enti italiani preposti. Aspetto garantito dalla presenza di ACI che proprio a VO Roma allestirà uno sportello temporaneo del PRA in cui effettuare tanto visure sui certificati di proprietà dei mezzi, quanto direttamente passaggi di proprietà. E per rispondere alle esigenze degli automobilisti contemporanei il Salone mostrerà una molteplice gamma di soluzioni, tra application, servizi e prodotti – spesso offerti da realtà in start up – , che vanno a completare la propria scelta di acquisto (veicolo, finanziamento, polizze assicurative…). Nell’arena centrale di VO un team di esperti sarà a disposizione di tutti i potenziali acquirenti per rispondere a ogni curiosità, dubbio o richieste di approfondimento.

Ultima modifica: 15 dicembre 2017

In questo articolo