Il Salone di Francoforte nel 2021 si trasferirà a Berlino, Amburgo o Monaco

285 0
285 0

Il Salone di Francoforte (IAA), rassegna biennale di fama mondiale, cambierà sede. Decisione storica, il consiglio di amministrazione di VDA, la German Association of the Automotive Industry, ha sentenziato l’addio alla storica sede dal 1951.

Francoforte addio

Canditate alla successione altre grande città tedesche. Per il 2021 per la Internationale Automobil-Ausstellung (IAA) sono candidate Berlino, Amburgo e Monaco di Baviera.

Francoforte ha partito la crisi di tutti i grandi saloni dell’auto. Il calo dei visitatori: da 900.000 a poco più di 500.000. Anche un colosso si deve muovere, senza la sicurezza del risultato.

La crisi dei grandi saloni auto

Le Case auto stanno sempre più diradando la loro presenza ai grandi Saloni. Preferendo eventi “su misura” auto finanziati per lanciare i propri prodotti, o puntando su eventi esclusivi e dedicati in generale all’innovazione tecnologica.

Il Motor Show di Bologna è un lontano ricordo, come il Salone dell’auto di Torino. Detroit, pressato dal CES di Las Vegas, ha spostato la data da gennaio a giugno. La crisi è generale e conclamata. Vedremo se Berlino, Amburgo o Monaco avranno sapranno portare nuova linfa.

 

Il Salone di Francoforte nel 2021 cambierà sede

Ultima modifica: 30 gennaio 2020