Il rombo Lamborghini nella nuova camera acustica di Sant’Agata

1123 0
1123 0
Una nuova camera acustica per il rombo delle supercar. Automobili Lamborghini espande in maniera significativa, da  5.000 a  7.000 m2 , l’area dedicata allo sviluppo di prototipi e di vetture pre serie. L’ampliamento rientra nel processo di espansione del sito produttivo in vista dell’introduzione del terzo modello, il Super SUV Urus.
All’interno dell’edificio è stata inaugurata una nuova camera acustica alla presenza di Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer, e di Maurizio Reggiani, membro del Board per la Ricerca e Sviluppo di Automobili Lamborghini.
Il rombo di una supersportiva Lamborghini è tra le esperienze emozionali che più la caratterizzano. Presso la nuova camera acustica, realizzata nel rispetto degli standard tecnici più elevati, viene effettuata la calibrazione dei suoni al fine di ottenere il sound tipico alla base dell’inconfondibile esperienza di guida di una Lamborghini.

La nuova area viene inoltre utilizzata per il controllo acustico dei componenti ultraleggeri, la cui applicazione rientra nelle competenze specialistiche dell’Azienda di Sant’Agata Bolognese. Lo spazio inaugurato assumerà progressivamente un ruolo chiave nello sviluppo di veicoli futuri e sistemi di motopropulsione.

Di recente, la Casa emiliana aveva annunciato anche la costruzione del nuovo stabilimento per la verniciatura. L’edificio sarà pronto per l’inizio del 2018 e si occuperà della carrozzeria dell’Urus. Questo ulteriore impianto porterà 200 assunzioni.

Ultima modifica: 10 giugno 2017