Renault Megane sarà anche ibrida. In arrivo a fine 2019

1459 0
1459 0

Renault Megane, il restyling della compatta francese potrebbe essere presentato il prossimo autunno al Salone di Francoforte. La segmento C potrebbe slittare qualche mese più avanti, a Ginevra 2020, ma è probabile che si incrocerà con la concorrente più agguerrita, l’attesissima Golf VII.

Aggiornamento di metà carriera

Il design, e non solo, potrebbe prendere ispirazione dall’appena presentata Renault Clio V. L’utilitaria francese ha presentato novità per l’aspetto, aggiornato e reso più dinamico. Specialmente per quanto riguarda i fari anteriori.

Tra le novità avrà quasi certamente un powertrain elettrificato. Anche in questo caso potrebbe esserci una parentela o un upgrade rispetto all’e-tech hybrid, presentato su Clio V.

Megane ibrida

Sulla segmento B  la power unit sarà composta da un 1.6 benzina aspirato e da due motori elettrici per una potenza di sistema di 130 cavalli. La vettura parte sempre elettrica e consente, in città, fino al 40% di risparmio di benzina. Avrà ovviamente anche motorizzazioni benzina e Diesel.

Clio E-Tech Hybrid
Clio E-Tech Hybrid, anche Megane avrà una power unit elettrificata

Nuova Megane porterà novità anche nell’abitacolo. Attesa una plancia interamente digitale. Altro fattore indispensabile per affermarsi nei confronti di una concorrenza sempre più competitiva.

La plancia tutta digitale di Renault Clio V

 

Ultima modifica: 8 aprile 2019