Renault Master e Trafic, novità per i furgoni tuttofare

581 0
581 0

I tuttofare di Renault, Trafic e Master arrivano alla quarta generazione dal lancio nel 1980, dopo aver venduto oltre 4,4 milioni di veicoli nel mondo.

Il Marchio della Losanga da 20 anni è il leader europeo dei veicoli commerciali VAN leggeri, ed in Italia è il secondo importatore. Renault in Europa è il leader dei Veicoli Commerciali Elettrici. Una garanzia di continuità nei prodotti è palese.


Più tecnologici e potenti

Alla quarta generazione, Trafic e Master presentano delle importanti innovazioni, con un nuovo design. Aggiornato il look esterno con firma luminosa C-SHApe, nuova calandra e nuova impostazione di tutta la parte anteriore.

L’abitacolo è stato ridisegnato, con una nuova plancia più automobilistica e pratica (con nuovo ripiano Easy Life e nuova strumentazione), che ingloba il sistema di navigazione integrato Media Nav, compatibile con Android Auto e Apple Car Play. Ancora più ottimizzata la zona di carico, con nuova illuminazione interna a LED e soglia d rivisitata per facilitare le operazioni di carico e scarico. Un elemento essenziale.

Arrivano gli ADAS per una guida più sicura, come il rear view assist, per la visione posteriore dal veicolo anche in marcia, unici sul segmento, e il side wind assist, in caso di vento laterale. Completano il quadro il front park assist, per un agevole parcheggio del mezzo, il sistema active emergency braking system. E il blind spot warning per una guida sicura in ogni condizione.

Diesel più potenti ed efficienti

Più prestante e pulito il motore 2.3 DCI diventa al 100% Twin Turbo euro 6 d-temp evap isc, con potenze che vanno da 135 a 180 cv e coppia fino a 400 Nm.
Con trazione anteriore e posteriore, 4 lunghezze 3 altezze, Master può esser un furgone, un pianale o un telaio cabinato, allestibile e personalizzabile sulle esigenze del cliente.

E’ anche disponibile nella versione 100% Elettrica, per consegne dell’ultimo miglio senza emissioni. Con oltre 400 versioni nella gamma Italia, è davvero “su misura”.  Master furgone ha un prezzo a partire da 27.600 euro (iva esclusa) nella versione ICE dCi 135.

Trafic
Si presenta con nuova griglia e calandra tra i fari, con  la firma luminosa C-Shape all’esterno. Troviamo all’interno un vero e proprio ufficio mobile, nonché il sistema di navigazione MEDIA NAV compatibile con Apple Car Play e Android Auto.

I nuovi motori 2.0 Diesel arrivao fino a 170 cv, con coppia fino a 380 Nm. Introduzione importante è il cambio automatico EDC, ottimale nell’uso cittadino ed extraurbano. E’ disponibile con 2 lunghezze 2 altezze e oltre 100 versioni disponibili nella gamma italiana.

Trafic Spaceclass è trasporto VIP per i clienti professionali. Un salotto mobile, con plancia moderna e fino a 50 configurazioni (da 2 a 9 posti). Disponibile la versione con i sedili in pelle fino a 8 posti. Trafic è proposto a partire da 24.330 euro (iva esclusa) nella versione ICE dCi 95 S&S.

Per l’Italia è disponibile l’allestimento speciale Ice Plus. Di serie offre: i fari fendinebbia, il media nav, la parking camera con i sensori di parcheggio. E il wide view Mirror, (er una visione completa dell’angolo cieco a destra.

Ultima modifica: 21 giugno 2019

In questo articolo