Renault Clio si veste Moschino e indossa un nuovo motore turbo benzina

342 0
342 0

Renault allarga la gamma Clio con la versione Moschino. Glamour e accessibile a tutti. La Renault più venduta in Italia dal 2013 presenta infatti anche un nuovo motore turbo benzina. Il TCe 75 può infatti essere guidato anche dai neopantentati. La collaborazione con Moschino è stata avviata lo scorso febbraio. In quell’occasione ci fu la presentazione della show car ispirata alla Capsule Collection Moschino Eyes, creata da Jeremy Scott, Creative Director del brand.

Il “Black & Gold” Moschino è il tratto distintivo della nuova auto. Ne caratterizza gli interni ma anche gli esterni impreziosendo di dettagli i cerchi in lega, le modanature laterali esterne, gli specchietti retrovisori e il profilo degli aeratori interni. Alle dotazioni tecnologiche di Clio si aggiunge la Parking Camera. Sarà di serie su tutta la gamma, rendendola così unica sul segmento di riferimento. Sono tre gli allestimenti di Clio Moschino disponibili. Si parte dal Life, il cuore della gamma è lo Zen, il top è Intense. Lanciata in concessionaria il 17-18 novembre, Clio Life Moschino partirà da 14.400 euro.

Il motore TCe 75 turbo benzina va invece a sostituire il precedente 1.2 litri a 16 valvole da 75 cavalli. Come detto, possono guidarlo anche i neopatentati ed è abbinato a una trasmissione manuale a cinque rapporti. Il motore TCe 75 è il giusto equilibrio tra performance e sobrietà. La potenza è di 75 cavalli, la coppia massima di 120 Nm, consumi ed emissioni nell’ordine di 5,0–5,2 L/100 km e 113–118 g/km.

Ultima modifica: 7 novembre 2018