Range Rover Sport HST, mild hybrid da 400 cavalli

408 0
408 0

Quattrocento cavalli con l’aiuto ibrido, l’offerta di Range Rover Sport HST è speciale. Anche nel prezzo,  ordinabile da 104.100 euroconfigurabile.

Il motore a benzinail nuovo sei cilindri in linea turbo benzina Ingenium. Propulsore in grado di erogare 400 cavalli e 550 Nm di coppia, che permettono un’accelerazione 0 a 100 in 5,9 secondi, e una velocità massima di 225 km orari.

Il nuovo sei cilindri ingenium

Range Rover Sport HST, l’ibrido da una mano

Il sei in linea beneficia del turbo twin-scroll e del sistema di alzata valvole continuamente variabile, che incrementano la potenza e la ventilazione del motore. E coadiuvato dal sistema Mild Hybrid Electric Vehicle (MHEV), che contribuisce a consumi di benzina da 9,2 a 9,5  litri/100 km, ed emissioni di CO2 da 209 a 217 g/km.

L’inedito sitema Start-Stop accoppia il 3.0 litri con un motore elettrico. Consente, tramite la frenata rigenerativa, il recupero dell’energia che viene immagazzinata in una batteria da 48 Volt per il successivo impiego, come nella partenza da fermo. La vettura dispone della trazione integrale con il sistema Terrain Response 2. Perché la Range Sport è in grado di destreggiarsi anche quando il gioco si fa duro.

Niente propulsore con cilindri disposti a V. Il sei in linea è meglio, parola di Nick Rogers, Executive Director, Product Engineering, del Marchio

I sei cilindri in linea offrono un miglior bilanciamento di quelli a V, ed il nostro nuovo Ingenium parte da questa premessa per ottimizzare l’efficienza in ogni condizione operativa.  Caratteristiche all’avanguardia, incluso il compressore elettrico, assicurano alla Range Rover Sport reattività e prestazioni, mentre il sistema intelligente MHEV recupera energia per ridurre consumi ed emissioni.” 

Il motore è esaltato dal turbo twin-scroll e del sistema di alzata valvole continuamente variabile, che incrementano la potenza e la ventilazione del motore. E coadiuvato dal sistema Mild Hybrid Electric Vehicle (MHEV), che contribuisce a consumi di benzina da 9,2 a 9,5  litri/100 km, ed emissioni di CO2 da 209 a 217 g/km. Il nuovo Start-Stop che il motore all’arresto ed accoppia il 3.0 litri con un motore elettrico. Permette, tramite la frenata rigenerativa, il recupero dell’energia che viene immagazzinata in una batteria da 48 Volt per il successivo impiego, come nella partenza da fermo.

Interni raffinati

Spiccano  badge personalizzati e finiture in fibra di carbonio sul cofano, sulla griglia, sulle prese d’aria laterali e sul portellone. Disponibili due tipo di cerchi in lega e cinque colori esterni – Santorini Black, Fuji White, Indus Silver, Firenze Red e Carpathian Grey.

Nella dotazione di Range Rover Sport HST anche le pinze freni rosse, i sedili anteriori Dynamic a 16 regolazioni con combinazioni di colori aggiornate, finiture scamosciate sul volante e sulla leva del cambio, paddle in finitura Satin Chrome e plancia con badge HST. Tra gli ausili alla guida l’Advanced Cruise Control – con Stop & Go e Steer Assist – oltre all’High Speed Emergency Braking.

Ultima modifica: 21 maggio 2019

In questo articolo