Racing Through the Ages, sei 570S speciali per i trionfi McLaren

301 0
301 0

Racing Through the Ages. Si chiama così la serie speciale commissionata alla McLaren Special Operations dalla concessionaria di Beverly Hills. Il tema è la celebrazione dei successi nel Motorsport della Casa di Woking. Il risultato sono sei 570S coupé e spider che rappresentano diversi periodi della storia McLaren nelle corse.

Le Muriwai celebrano i primi passi automobilistici del fondatore Bruce McLaren nella sua Nuova Zelanda. La Papaya Spark (arancione) festeggia le vittorie degli anni 60 e 70 e la storia in Formula Uno. Infine, la Sarthe Grey dedicata alla vittoria McLaren a Le Mans nel 1995, unico costruttore ad aver mai trionfato al debutto in questa corsa.

Per ogni colorazione sono state costruite una 570S coupé e una spider. Oltre alle tinte speciali, ogni vettura è dotata di componenti esclusivi prodotti da MSO. La nuova ala posteriore ad esempio. Le strisce da GT4 del cofano e del tetto che si nominano al MSO Defined Black Pack. I cerchi in lega ultraleggera a 10 razze color nero lucido, lo scarico sportivo MSO in titanio.

All’interno, le strisce GT4 ritornano nello schienale dei sedili, il logo MSO cucito nel poggiatesta, un dettaglio arancione nella parte superiore del volante. Essendo edizioni speciali, ogni vettura ha una propria targhetta di riconoscimento “1 of 6 – Racing Through the Ages” e una chiave specifica. I prezzi di queste edizioni speciali non sono stati annunciati.

Ultima modifica: 13 dicembre 2018

In questo articolo