PSA mantiene la redditività nel 1° semestre nonostante il Covid

241 0
241 0

Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA, dichiara: « Questo risultato semestrale dimostra la resilienza del Gruppo e ricompensa 6 anni consecutivi di intenso lavoro per aumentare la nostra agilità e abbassare il nostro punto di pareggio. Il Gruppo supera anche questa crisi grazie all’impegno delle equipe, desiderose di offrire una mobilità pulita, sicura e accessibile ai nostri clienti. Siamo determinati a realizzare un forte rimbalzo nel secondo semestre e a portare a termine la nascita di Stellantis entro la fine del 1° trimestre 2021. »

Carlos Tavares CEO PSA è World Car Person 2020
Carlos Tavares, CEO PSA

Il fatturato del Gruppo è pari a 25 120 milioni di euro nel 1° semestre 2020, in calo del 34,5% rispetto al 1° semestre 2019. Il fatturato della divisione Automotive ammonta a 19 595 milioni di euro, in calo del 35,5% rispetto al 1° semestre 2019, principalmente a causa dell’effetto sfavorevole dei volumi e del mix paese (-40,5%), del calo delle vendite ai partner (-0,5%) e dell’effetto dei tassi di cambio (-0,6%); al contrario, il fatturato ha beneficiato dell’effetto positivo del mix prodotto (+3,4%), del prezzo (+0,4%) e degli effetti diversi (+2,3%).

Il risultato operativo corrente del Gruppo è pari a 517 milioni di euro, in calo dell’84,5% con un risultato operativo corrente della divisione Automotive che subisce una diminuzione del 72,5% assestandosi a 731 milioni di euro. Il livello di redditività del 3,7% è stato raggiunto, nonostante l’impatto significativo del calo dei volumi, grazie a un mix prodotto favorevole e alla riduzione dei costi.

Il margine operativo corrente del Gruppo è pari al 2,1%, in calo di 6,6 punti rispetto al 1° semestre 2019. I proventi e oneri operativi non correnti del Gruppo ammontano a -35 milioni di euro, rispetto a – 847 milioni di euro del 1° semestre 2019.

Il risultato finanziario del Gruppo migliora e raggiunge 52 milioni di euro contro -166 milioni di euro nel 1° semestre 2019. Il risultato netto consolidato del Gruppo è pari a 376 milioni di euro, in calo di 1 672 milioni di euro rispetto al 1° semestre 2019. Il risultato netto quota Gruppo ammonta a 595 milioni di euro, in calo di 1 237 milioni di euro rispetto al 1° semestre 2019.

Il risultato operativo corrente di Banque PSA Finance ammonta a 463milioni di euro, in calo del 9,7%. Il risultato operativo corrente di Faurecia rappresenta una perdita di -159 milioni di euro.

Il Free Cash-Flow delle attività industriali e commerciali è pari a -4 704 milioni di euro di cui
-3 601 milioni di euro per la divisione Automotive. Il Free Cash-Flow per la divisione Automotive risulta positivo pari a 153 milioni di euro escluso il fabbisogno di capitale circolante.

Lo stock totale, compreso quello della rete indipendente e degli importatori, ammonta a 505 000 veicoli al 30 giugno 2020, in calo del 24% rispetto al 30 giugno 2019.

La posizione finanziaria netta delle attività industriali e commerciali ammonta a 2 886 milioni di euro al 30 giugno 2020 di cui 6 957 milioni di euro per la divisione Automobile.

Prospettive di mercato: Nel 2020, il Gruppo prevede un calo del mercato automobilistico del 25% in Europa, del 30% in Russia e in America Latina e del 10% in Cina.

Obiettivo operativo

Groupe PSA si è prefisso di raggiungere un margine operativo corrente medio superiore al 4,5% per la divisione Automobile nel periodo 2019-2021.

Groupe PSA mantiene la redditività nel 1° semestre nonostante il Covid

Ultima modifica: 28 luglio 2020

In questo articolo