La prima Alfa Romeo elettrica arriverà nel 2024, un Suv di 4,3 metri

2041 0
2041 0

La prima Alfa Romeo elettrica arriverà nel 2024. Il B-Suv annunciato e confermato nel piano industriale del Biscione segnerà un passo storico per il Costruttore. Atteso a proporre una gamma di modelli esclusivamente a batterie dal 2027.

La presentazione virtuale potrebbe essere anticipata di qualche mese, a fine 2023. Ma l’esordio fisico dovrebbe essere agli inizi della primavera dell’anno successivo.

Jeep Avenger

Jeep Avenger

Il Ceo Jean-Philippe Imparato ha escluso che il nome possa essere Brennero. Nessun legame quindi con Stelvio e Tonale. Il nuovo modello sarà battezzato evocando la storia della Casa, ovvero con un appellativo legato al retaggio e a modelli celebri.

La prima Alfa Romeo elettrica, al pari di Jeep Avenger, sarà prodotta nello stesso stabilimento a Tichy in Polonia. Nascerà sulla piattaforma STLA Small di Stellantis, una evoluzione della attuale CMP.

Dovrebbe presentare dimensioni superiori ad Avenger (410 cm) e Opel Mokka (415 cm). Più vicine a quelle di Peugeot e-2008, che stazza sui 4,3 metri.

Peugeot e-2008, prova del SUV Elettrico 35
Peugeot e-2008

Prima Alfa Romeo elettrica, quanta autonomia

La maggiore efficienza degli accumulatori e la lunghezza più elevata (quindi con spazi di stivaggio superiori )  rispetto ad Avenger dovrebbe far aumentare l’autonomia dichiarata fino a circa 500 chilometri.

Infatti la STLA Small permette di utilizzare e batterie di capacità da 37 a 82 kWh e motori elettrici EDM 1 e EDM2 con potenza da 95 a 245 cavalli. Ci sarà da sbizzarrirsi.

Ultima modifica: 26 settembre 2022