Prezzo Diesel auto sotto i 2 euro, ma da inizo guerra +15,1%

407 0
407 0

Il prezzo Diesel auto è sceso finalmente sotto i due euro. Secondo i dati settimanali del ministero della Transizione Ecologica appena pubblicati, scendono i prezzi della benzina e del gasolio in modalità self service che si attestano, rispettivamente, a 2,028 euro al litro e a 1,982 euro.

Bene il calo, soprattutto per il gasolio che scende finalmente sotto la soglia psicologica dei 2 euro al litro e che, rispetto alla settimana scorsa, consente un risparmio di 2 euro per un pieno di 50 litri. Ma la tregua di queste due settimane in cui i prezzi dei carburanti sono diminuiti non risolve certo quella che resta un’emergenza nazionale” denuncia Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, sulla base dello studio condotto sui dati settimanali resi noti ora dal Mite.

Da quando è iniziata la guerra, nonostante il taglio di 30,5 cent del Governo, un litro di benzina costa quasi 18 cent in più, con un rialzo del 9,6%, pari a 8 euro e 93 cent per un pieno da 50 litri, mentre il gasolio è maggiore di quasi 26 cent al litro, con un balzo del 15,1%, pari a 12 euro e 96 cent a rifornimento” prosegue Dona.

Rispetto all’inizio dell’anno, la benzina è aumentata del 18%, pari a 15 euro e 44 cent per un pieno di 50 litri, 371 euro su base annua, il gasolio è decollato del 25%, 19 euro e 82 cent a rifornimento, equivalenti a 476 euro annui” continua Dona.

Se poi confrontiamo i prezzi con la scorsa estate, la stangata è imbarazzante. In un anno, dalla rilevazione del 12 luglio 2021, quando la benzina era pari a 1.650 euro al litro e il gasolio a 1.508 euro al litro, un pieno da 50 litri costa 18 euro e 94 cent in più per la benzina, 23 euro e 69 cent in più per il gasolio, con un’impennata, rispettivamente, del 23% e del 31,4%. Se ipotizziamo che per andare in vacanza, tra andata e ritorno, si facciano 2 pieni da 50 litri, significa un rincaro pari a quasi 38 euro per la benzina e a oltre 47 euro per il gasolio” conclude Dona.

Tabella prezzi settimanali carburanti in modalità self service: confronto da inizio guerra

Prezzo

21/02/2022

(€/1000 litri)

Prezzo

11/07/2022

(€/1000 litri)

Differenza in cent al litro Aumento % Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA 1849,94 2028,44 17,85 9,6 8,93 214,20
GASOLIO 1722,36 1981,63 25,927 15,1 12,96 311,12

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mite

Tabella prezzi settimanali carburanti in modalità self service: confronto dall’inizio dell’anno

Prezzo

27/12/2021

(€/1000 litri)

Prezzo

11/07/2022

(€/1000 litri)

Differenza in cent al litro Aumento % Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA 1.719,59 2028,44 30,885 18 15,44 370,62
GASOLIO 1.585,32 1981,63 39,631 25 19,82 475,57

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mite

Tabella prezzi settimanali carburanti in modalità self service: confronto con lo scorso anno

Prezzo

12/07/2021

(€/1000 litri)

Prezzo

11/07/2022

(€/1000 litri)

Differenza in cent al litro Aumento % Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA 1.649,60 2028,44 37,884 23 18,94 454,61
GASOLIO 1.507,91 1981,63 47,372 31,4 23,69 568,46

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mite

(a) nell’ipotesi di 2 pieni di carburante al mese

Ultima modifica: 12 luglio 2022