Porsche Taycan a Shanghai, la GT elettrica sarà presentata a settembre

458 0
458 0

Porsche Taycan a Shanghai, la prima elettrica del Marchio di Zuffenhausen s’è mostrata nella megalopoli cinese. La GT a quattro porte e a batteria e ha fatto passerella nel più importante mercato di auto elettriche del mondo.

Una scelta strategica, Taycan sarà rivelata a settembre, per poi arrivare sul mercato. Come concorrente di diretta di Tesla Model S. Il modello proseguirà la sua tourneè nei prossimi giorni in Gran Bretagna al Goodwood Festival of Speed. E poi il 14 luglio a New York per il gran finale della Formula E.

Silhouette da Porsche

Col nome in bella vista sul posteriore, Taycan ormai ha svelato le sue forme principali. Ma alcuni dettagli, decisivi come i fari anteriori e posteriori, sono stati celati. Camuffati da pellicole o dal colore nero onnipresente.

Poco male, la line di Tyacan, una quattro porte più compatta rispetto a Panamera, non si discosta dagli stilemi Porsche. Certamente il cofano è più corto e il posteriore più lungo, ma le forme sono piuttosto proporzionate.

Altro non è dato sapere, oltre ai dati fondamentali. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi. Potenza di 600 cavalli e autonomia di 500 km. La sfida è lanciata. Saprà essere una sportiva doc come tutte le Porsche? Gli scarichi “finti” che campeggiano al posteriore tradiscono un desiderio di esibire grinta. Tra qualche mese ne sapremo di più.

Porsche Taycan a Shanghai 8
Gli scarichi posteriori sono virtuali. Taycan non ha marmitte, essendo elettrica.

Ultima modifica: 2 luglio 2019

In questo articolo