Porsche Taycan 2022, più autonomia e nuovi colori per la GT elettrica

1178 0
1178 0

Porsche Taycan 2022, la GT elettrica si aggiorna, anche nella versione a ruote alte, Taycan Cross Turismo. Le novità sono a tuto tondo, per estetica e tecnologia, intese come connettività ed efficienza del powertrain elettrico.

 

Porsche Taycan Model Year 2022

Porsche ha dichiarato un aumento di autonomia, nel quotidiano, per le versioni a trazione integrale, ovvero con due motori elettrici.

Non ha specificato miglioramenti della percorrenza nel ciclo WLTP (omologata fino a 450 km) ma il guadagno di chilometri è possibile nei tragitti giornalieri grazie a una ottimizzata gestione elettronica nelle modalità di guida Normal e Range.

In sostanza viene disattivato il motore anteriore quando non c’è bisogno di tutta la potenza. Disaccoppiando i motori si riducono le perdite provocate dal trascinamento.

Inoltre il Turbo Charging Planner permette di riscaldare a temperatura più alta la batteria, permettendo una ricarica più veloce. Ricordiamo che le batterie, per una maggiore efficienza devono stare intorno ai 30 gradi.

Fattore estetico non trascurabile, anzi, è rappresentato dai nuovi colori. Ci sono 17 livree inedite, ispirate ai modelli Porsche degli anni Novanta. Ma Taycan 2022 offre di più, entrando nel programma Exclusive Manufaktur con la collezione Paint to Sample che prevede 65 colori, tra i quali il Rubystar che vedete in queste immagini.

Ma per chi volesse (anche spendere) ancora di più, c’è il Paint to Sample Plus, con possibilità infinite, che permettono di abbinare il colore della vettura a qualunque oggetto caro al cliente.

Finalmente Android Auto su Porsche Taycan 2022, che parcheggia in remoto

Il modello dispone della sesta generazione del sistema Porsche Communication Management. Che oltre Apple CarPlay integra ora anche Android Auto. Sono così usufruibili i comandi vocali di Google Assistant.

A richiesta è disponibile il  Remote Park Assist, che permette di controllare il parcheggio in parallelo e in perpendicolare da smartphone. La Taycan valuta gli spazi e l’operazione è attivabile dal telefonino.

Le versioni di Taycan restano la base (326 cavalli, l’unica a trazione posteriore), la 4S (435 cv), la 4S Performance (489 cv), la Turbo (680 cv) e la Turbo S da 761 cavalli.

Leggi ora: anteprima nuova Porsche elettrica allo IAA Mobility

Ultima modifica: 26 agosto 2021

In questo articolo