Porsche 911 RSR, ecco la noveundici da corsa col boxer aspirato | VIDEO

406 0
406 0

Porsche 911 RSR è la noveundici da corsa. Letteralmente è storicamente dalla strada alla pista. Un percorso inverso e vincente. La nuova evoluzione, su base della serie 991 (è arrivata in commercio la 992) sostituisce la versione del 2017. E’ una 911 a motore centrale.

In pista per l’autunno

Gareggerà nella categoria GTE del WEC, con esordio a Silverstone. Ma sarà in gara in tutto il globo, nel 2020 nel campionato IMSA in USA.

Porsche 911 Serie 922, la prova su strada di QN Motori

Porsche 911 RSR porta sotto il vestito un classico. Il motore boxer a cilindri contrapposti aspirato. Un 4.2 litri che eroga 522 cavalli, con un impianto di scarico specifico e un’erogazione molto ampia, da sportiva old school. E’ comandato da con cambio sequenziale a sei rapporti.

Per scaricare meglio la potenza a terra, la trazione è posteriore, c’è un differenziale autobloccante.

Sviluppata l’aerodinamica, sempre vistoso il grande alettone posteriore. I pneumatici sono slick, forniti da Michelin. Non deluderà tra i cordoli.

Ultima modifica: 8 luglio 2019

In questo articolo