Polestar 1, l’ibrida da 600 cavalli costerà 155 mila euro

681 0
681 0

Costerà 155 mila euro, la Polestar 1. Questo il prezzo dell’ibrida coupé svelato al Salone di Pechino. Il marchio svedese ha annunciato i costi per i vari mercati. I 155 mila euro per l’Europa diventano 155 mila dollari per gli Stati Uniti e 1,45 milioni di Renminbi in Cina. Non sarà una vettura economica, insomma, ma questo si sapeva e non ha fermato i potenziali clienti.

I pre-ordini sono stati aperti in marzo alle oltre 7 mila persone in 18 Paesi che avevano espresso interesse. Ancora prima di sapere il prezzo della vettura, si è potuta piazzare una prenotazione dietro caparra di 2.500 euro. “C’è stata una grande risposta dai nostri primi clienti“, ha detto il Ceo Thomas Ingenlath. “Questa cosa ci dà fiducia per il successo futuro del nostro brand. Nel 2019 lanceremo la nostra seconda vettura, la Polestar 2 completamente elettrica. Poi arriverà la Polestar 3, un favoloso Suv elettrico con una splendida silhouette aerodinamica“.

La Polestar 1 era stata presentata ai media in autunno a Shanghai ed è tornata in Cina ora per il Salone di Pechino dopo il debutto mondiale al Salone di Ginevra. Sarà in vendita da metà 2019. Pochi i dati tecnici fin qui diffusi della GT ibrida. La potenza è di 600 cavalli, la coppia di 1000 Nm e l’autonomia puramente elettrica di 150 km, il massimo fra le ibride in circolazione.

Ultima modifica: 26 aprile 2018