Prova su strada Piaggio MP3. Più comfort e motori risparmiosi | VIDEO

2466 0
2466 0

Una ruota al comfort, l’altra alla sicurezza, la terza alle prestazioni. Il nuovo Piaggio MP3, primo scooter a tre ruote al mondo, rappresenta la vetta tecnologica della casa di Pontedera.

Con 170mila esemplari venduti, il Piaggio MP3 è leader del segmento del mercato a tre ruote. E diffusissimo tra le strade di Parigi, dove anche noi abbiamo provato le due motorizzazioni da 350 e 500 centimetri cubici. In Italia un po’ meno, ma le prospettive di crescita sono bene auguranti.

Prova su strada Piaggio MP3. Più comfort e motori risparmiosi

Il modello 500cc hpe (acronimo di High Performance Engine, l’ultima evoluzione del monocilindrico) è il top della gamma. Il motore, il più potente della categoria, è un monocilindrico a quattro valvole raffreddato a liquido e alimentato a iniezione elettronica. Potenza massima di 44,2 cavalli, prestazioni aumentate del 14 per cento rispetto alla versione precedente, consumi ridotti e meno rumorosità. La versione 500 hpe ha due allestimenti: Sport e Business.

MP3 Sport, la grande novità

La grande novità dell’MP3 Sport, disponibile a 10.699 euro, è la coppia di ammortizzatori posteriori a gas Kayaba, che garantiscono trazione, stabilità e assorbimento delle asperità. Sull’MP3 Business, che costa 10.299 euro, è invece di serie Vio, il primo navigatore TomTom dedicato agli scooter. Inserito al centro del manubrio, ricaricabile e removibile, Vio vi guiderà in tutti gli spostamenti.

La versione da 350cc ha un prezzo di 8.599 euro e sostituisce la precedente da 300. Il motore a quattro tempi, quattro valvole, iniezione elettronica e raffreddato a liquido, con potenza massima di oltre 30 cavalli, offre prestazioni paragonabili a quelle di un 400cc, ma è leggero e meno ingombrante di quello di un 300. Il passeggero viaggia più comodo, grazie a una sella ridisegnata e alle pedane estraibili, e il vano sembra un piccolo bagagliaio: è di forma regolare, senza scalini o divisioni: ci stanno due caschi, la borsa della palestra o quella del PC.

Comodità e sicurezza

Anche il pilota guida in totale comfort e, se vuole, può arrivare a destinazione senza appoggiare un piede a terra. La levetta di blocco della sospensione anteriore permette di rimanere in equilibrio sulle tre ruote senza dovere usare il cavalletto. Per riprendere la normale marcia basta dare gas o agire sul pulsante di sblocco. E proprio la comodità avvicina al mondo auto il Piaggio MP3, che oltretutto si guida con la sola patente B. Con l’ultimo gioiello della casa di Pontedera, la radice di un pino romano o la rotaia di un tram milanese vi sembreranno ostacoli inoffensivi.

Davide Denina

Ultima modifica: 30 luglio 2018

In questo articolo