Peugeot amplia la gamma 508, arriva l’ibrido plug-in

933 0
933 0

Peugeot espanderà la gamma della 508 con una versione ibrida plug-in. La vettura dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo anno. Secondo quanto riporta Autocar, al motore turbo da 1.6 litri che muove le ruote anteriori ne verrà accoppiato uno elettrico all’asse posteriore.

Il motore a combustione tradizionale dovrebbe produrre approssimativamente 200 cavalli. Quello elettrico ne dovrebbe aggiungere 100, alimentato da batterie agli ioni di litio sistemate sotto il bagagliaio. L’autonomia in modalità esclusivamente elettrica sarà attorno ai 50 km.

L’aggiunta delle batterie e del motore elettrico non va comunque a scapito dell’abitabilità e della praticità, sia nella versione berlina sia nella wagon. Sarà una trasmissione automatica a otto velocità a trasferire la potenza all’asse anteriore, mentre il motore elettrico muoverà le ruote posteriore a presa diretta.

Peugeot 508, la prova. Linea da coupé e qualità premium

La 508 non dovrebbe comunque essere l’unico modello coinvolto dall’elettrificazione. Quelli che utilizzano la sua stessa piattaforma (EMP2) dovrebbero subire lo stesso trattamento. Si pensa principalmente ai Suv 3008 e 5008.

Sempre sulla gamma 508 dovrebbe però arrivare una variante più sportiva. Dotata cioè del quattro cilindri turbo da 1.6 litri della 308 GTi, anche se dettagli su potenza e prestazioni non ce ne sono al momento. Probabilmente questo modello arriverà già al Salone di Parigi di ottobre.

Ultima modifica: 21 luglio 2018