Peugeot 308 SW e berlina, la gamma si rinnova e arriva l’i-Cockpit digitale

465 0
465 0

Peugeot 308 berlina e SW si aggiornano. La cinque porte (4,25 metri di lunghezza) e la wagon (4,59 metri) arriveranno da settembre in concessionaria. 

Il piatto forte è la nuova plancia interamente digitale, come su 208 e 2008. Arriva il Peugeot i-Cockpit, con la strumentazione rivoluzionata dal display da 10 pollici.

L’infotainment dispone della funzione Mirror Screen, della compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, dei comandi vocali, e della 3D Connected Navigation che lavora in sinergia con TomTom Traffic.

Tra i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) sono disponibili: l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (se presente il cambio automatico), il Park Assist con Visiopark, l’Active City Brake con rilevamento di pedoni e ciclisti anche di notte, il Driver Attention Alert, l’High Beam Assist, lo Speed Limit Detection e l’Active Blind Corner Assist. Un potenziamento notevole.

Nuovo il colore della carrozzeria Blu Vertigo a triplo strato. Inediti anche in cerchi in lega. Per chi ama la personalizzazione l’allestimento GT Pack, il più alto della gamma (gli altri sono Active, Allure, GT, Active Pack, Allure Pack,)  può essere arricchito con il Black Pack.

Leggi anche: Peugeot 308, la prova su strada di QN Motori

I motori, abbinabili al cambio manuale a sei marce o automatico a 8 rapporti (non sul 110 cv benzina e GTi). Ci sono il diesel 1.5 HDi da 130 cavalli e solo 95 g/km di emissioni di CO2 i benzina 1.2 turbo Puretech da 110 e 130 cavalli e al vertice la 308 GTi 1.6 turbo da 263 CV e 340 Nm di coppia.

Peugeot 308 SW e berlina, la galleria fotografica

Leggi anche: Peugeot 508, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 11 giugno 2020

In questo articolo