Peugeot 2008, SUV trino: elettrico, Diesel e benzina | VIDEO

1145 0
1145 0

SUV compatto e polivalente, Peugeot 2008 traccia un solco importante. Si distingue per essere in prima linea in tutte le sue caratteristiche. Al vertice per offerta tecnologica, benzina, Diesel e elettrico, guida assistita di secondo livello, display dinamico tridimensionale.

Una vettura indovinata, anche nello stile. In una categoria quella dei “ruote alte” intorno a 4,3 metri di lunghezza, tra le più apprezzate  in Italia: conta infatti una ventina di concorrenti. Nuovo 2008 taglia i ponti con le forme tondeggianti della precedente generazione e tira fuori la grinta del Leone.

Più squadrato, con i fari a Led ad artiglio felino che caratterizzano il frontale, dominato dalla grande calandra verticale. Le fiancate, solcate da geometriche nervature, la scolpiscono: non passa inosservata.

Forma e sostanza, la piattaforma è quella della berlina 208 la CMP, che permette di assemblare le tre motorizzazioni nella stessa fabbrica. Ma l’abitabilità è superiore, grazie al passo di oltre 2,6 metri e allo spazio in altezza.

Adeguato anche il bagagliaio, che  ha una capacità di carico di 434 litri, anche per la e2008 elettrica. Tra i colori esterni, tre sono speciali: Blue Vertigo, Orange Fusion e Rosso Elixir.

Piacevole anche l’abitacolo con il classico “volantino” sportivo e la plancia digitale e il display dinamico tridimensionale, alla guisa di un ologramma. L’animazione e la versatilità sono le doti dello iCockpit 3D, di serie dall’allestimento Allure. Quello di partenza è Active, al top ci sono GT Line e GT.

Il prezzo di listino parte da 21.050 euro per la versione a benzina PureTech 100 Active, col 3 cilindri da 100 cavalli. Da 23.050 euro per la Diesel BlueHDi 100 Active da 100 cavalli. E da 38.050 euro per la elettrica e-2008 100 kW Active da 136 cavalli.

Interessanti le formule di utilizzo, tra i quali il finanziamento iMove e il canone di noleggio a lungo termine Free2Move. E anche le soluzioni Easy-Move, Easy-Care e Easy-Charge.

Sono molti i modi di usare 2008, dalla ricarica al noleggio, con la versione elettrica e-2008 (accreditata di un’autonomia di 310 km) che grazie allo sforzo dei concessionari e agli incentivi statali, col canone e considerando i costi del carburante mensilmente non ha un costo differente di gestione dai benzina e dai Diesel, calcolando tutte le spese. Intorno ai 430 euro percorrendo 1.250 km ogni 30 giorni.

Peugeot 2008, prova su strada. 183

Peugeot 2008, le tre motorizzazioni

Peugeot 2008 è disponibile con il 1.2 turbo benzina a 3 cilindri con potenze da 100, 130 e 155 cavalli, col 1.5 Diesel da 100 e 130 cavalli con cambio manuale e/o automatico a otto marce. E con l’elettrico da 136 cv e con batterie a 50 kWh (autonomia di 310 km), che arrivano dalla Cina tramite lo specialista KLT.

Le modalità di giuda di questa ruote alte a trazione anteriore (a richiesta il Grip Control) sono Eco, Comfort e Sport per tutte le versioni.

Ultima modifica: 23 marzo 2020

In questo articolo