Come si calcola il pedaggio autostrada in caso di incidente

1107 0
1107 0

In molti potrebbero chiedersi come calcolare il pedaggio autostrada nel caso in cui si rimanga coinvolti in un incidente, rendendo quindi necessario l’intervento del carroattrezzi e portando, di conseguenza, il nostro veicolo a non attraversare il casello autostradale per il pagamento.

Pedaggio autostrada: il perché della tassa

Il pedaggio autostrada è una tassa fissa che tutti i guidatori percorrenti un tratto su autostrada devono pagare. Ogni singolo mezzo di trasporto contribuisce economicamente nell’intento di fornire tutti i servizi adatti a mantenere efficiente la viabilità.

Questo vuol dire che le corsie non devono presentare problemi di percorribilità: l’eventuale non rimozione di ostacoli sul manto stradale, per esempio, potrebbe causare facilmente incidenti. Tema correlato a questo, è quello che riguarda la pulizia delle strade.

Pagare i pedaggi è senza dubbio anche un’operazione che garantisce il mantenimento attivo del servizio di soccorso nel caso di sinistri stradali o di rottura del mezzo.

Pedaggio autostrada in caso di incidente

Come detto, il pedaggio autostrada è una tassa che tutti i veicoli circolanti su questa strada a scorrimento veloce devono versare.

E’ però da considerare il caso in cui la vostra vettura rimanga coinvolta in un sinistro stradale o, più semplicemente, resti in panne. In questi casi, se il veicolo non dovesse ripartire, sarà necessario contattare il soccorso stradale che predisporrà l’intervento del carroattrezzi, il mezzo di soccorso che si occuperà di rimuovere l’auto danneggiata.

Stiamo quindi parlando del caso in cui non attraverseremo mai un casello autostradale alla guida del veicolo, in quanto quest’ultimo abbandonerà l’autostrada a bordo del carroattrezzi. Di conseguenza, si riscontreranno delle difficoltà nel pagamento della tassa.  Una volta caricata sul carroattrezzi, l’auto verrà trasportata in una autofficina di competenza nei pressi della zona dell’incidente: essa abbandonerà quindi l’autostrada a bordo del mezzo di soccorso.

Nessun problema quindi per i possessori di telepass: al passaggio sotto alle telecamere, il pedaggio verrà scalato automaticamente dal dispositivo e il debito sarà così saldato. Se invece non avete montato questo dispositivo sul veicolo, è comunque possibile adempire al pagamento. In che modo?

Nel momento in cui il carroattrezzi preleverà il veicolo fermo, potrete salire a bordo anche voi per seguire la vostra vettura fino all’officina. In questo caso, potrete:

  • pagare il casello per mezzo del tagliando ritirato in entrata, anche se vi trovate a bordo di un altro mezzo
  • richiedere la ricevuta di uscita presso il casello autostradale e effettuare un pagamento differito, sia online che negli uffici postali.

L’importante è ricordarsi del pagamento. Una dimenticanza non sarà tollerata: sarà recapitato il pagamento al vostro domicilio, ma recherà la quota massima prevista per l’intera tratta.

 

Ultima modifica: 24 ottobre 2018