L’ultima Pagani Huayra avrà la livrea della Mercedes di Hamilton

1799 0
1799 0

L’ultimo esemplare di Pagani Huayra coupé è entrato nella linea di produzione. Si tratta del numero 100 che conclude la serie della supercar di San Cesario sul Panaro. In un paio di mesi la vettura sarà pronta per essere consegnata al suo proprietario. Denominata “Il Ultimo”, come riporta il duPont Registry, l’auto è stata acquistata da Brett David, Ceo di Prestige Imports.

Questo ultimo modello della Huayra avrà una livrea speciale che celebra quella della Mercedes di Lewis Hamilton in Formula Uno. Quindi un grigio tenue come tinta dominante, il turchese utilizzato per le striscie, gli specchietti e i battistrada delle gomme. La stessa combinazione viene ripresa anche all’interno e interrotta solamente dai sedili bianchi.

Come i precedenti 99 esemplari, infatti, la supercar monta il V12 biturbo da 6.0 litri sviluppato da Mercedes-AMG. Lo strepitoso motore da 730 cavalli e 1.000 Nm di coppia permette un’accelerazione 0-100 km/h in 3,3 secondi. La velocità massima è di 360 km/h. Pagani ha stipulato un accordo con AMG per la fornitura di 100 motori. Questo il motivo per cui, dopo 7 anni, Huayra andrà in pensione.

L’arrivo sulle scene è infatti datato 2011, quando il bolide di Pagani arrivò ad affiancare la Zonda. Come lo stesso Horacio Pagani ha dichiarato qualche tempo fa, anche per la sua Casa c’è un futuro elettrico. Nel 2025 sdovrebbe arrivare la prima Pagani a zero emissioni, ma la sostituta della Huayra sarà invece tradizionale.

Ultima modifica: 12 aprile 2018

In questo articolo