Opel Corsa elettrica, 330 km di autonomia per la sesta generazione

718 0
718 0

Opel Corsa elettrica, la sesta generazione della piccola tedesca, modello storico del Marchio, si presenta col modello a batterie. Imparentato con le vetture di PSA, nello specifico la piattaforma è quella di Peugeot 208. Opel Corsa 2020 sarà anche Diesel e benzina, ma quella a elettroni, chiamata Corsa-e, promette di essere una sorta di portabandiera green.

Accreditata di 330 km di autonomia nel ciclo WLTP, grazie a una batteria da 50 kWh, una buona capacità per una vettura compatta, lunga 4,06 metri.

Opel Corsa elettrica, 330 km di autonomia per la sesta generazione 2

Opel Corsa-e sarà ordinabile tra poche settimane, prima dei modelli Diesel e benzina. Gli accumulatori potranno essere ricaricati all’80% in 30’ minuti dalle colonnine di ricarica rapida.

Le batterie sono garantite otto anni. Il tutto controllato anche da remoto con la app myOpel. Il motore elettrico eroga una potenza di 136 cavalli e una coppia di 260 Nm. L’accelerazione 0-100 km/h sin completa in 8,6 secondi (0-50 km/h 2,8 secondi). Per gestire l’efficienza ci sono le modalità di guida Normal, Eco e Sport.

Nuovi anche gli interni

Rispetto alla Corsa attuale è più filante e bassa (143 cm contro 148) e il posto guida è ribassato di tre centimetri. Non solo elettrica, ma anche tecnologica con i fari IntelliLux a Led adattivi.

Ai quali si aggiungono i sistemi di assistenza alla guida, al parcheggio, il cruise control adattivo e i nuovi sistemi di infotainment Multimedia Navi con schermi da 7 e 10 pollici.

Ultima modifica: 24 maggio 2019

In questo articolo