Opel Astra Sports Tourer, la wagon diventa più compatta ma più capiente

1424 0
1424 0

Opel Astra Sports Tourer, ecco la nuova serie della station wagon tedesca, che si affianca alla berlina a cinque porte, completamente rinnovata nella sue sesta generazione. La versione familiare di Astra arriverà sul mercato a inizio del 2022.

Lo stile riprende quello della due volumi, piuttosto affilato e con il frontale Vizor che contraddistingue tutte le nuove Opel. La coda ovviamente cambia le carte in tavola, con il grande portellone definito in alto da un profilo aerodinamico.

Astra Sports Tourer è lunga 4,64 metri, 27 centimetri in più rispetto alla berlina, ma 6 cm in meno rispetto alla Wagon uscente. In compenso offre un passo di 7 centimetri superiore (2,72 metri) rispetto alla precedente generazione, che garantisce una migliore abitabilità.

Opel Astra Sports Tourer, quanto carica

E un bagagliaio, discriminante fondamentale per una giardinetta, più capiente. La capacità di carico varia da 608 a 1.634 litri. Non solo, l’altezza minima della soglia di carico è di 60 centimetri, comoda per le operazioni di stivaggio.

Il kit di riparazione pneumatici è piazzato sotto i sedili posteriori, così da non dover muovere nulla dal bagagliaio in caso di foratura. Altra praticità, il piano di carico con la soluzione Intelli-Space è regolabile in due altezze e anche inclinabile.

L’abitacolo presenta la plancia Pure Panel, col nuovo stile pulito della Casa, dotata di doppio schermo da 10 pollici per strumentazione e infotainment (head-up display a richiesta). Confermati i sedili certificati AGR, l’associazione indipendente di medici esperti di postura.

Disponibile il pacchetto Intell-Drive 2.0, che offre i sistemi di guida assistita (ADAS) di secondo livello.

Opel Astra Sports Tourer nasce sulla piattaforma di Stellantis per le medie e le compatte, la EMP2. Ovviamente come la berlina e al pari di Peugeot 308.

Motori termici e ibridi. Elettrica nel 2023

Nel 2023 arriverà la versione al 100% elettrica. Preceduta nelle prossime settimane dalle motorizzazioni con i 1.2 turbo benzina da 110 e 130 cavalli, il 1.5 Diesel da 130 cv e le ibride plug-in a benzina da 180 e 225 cavalli con autonomia al 100% elettrica di circa 60 chilometri.

Leggi ora: Opel Grandlland, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 2 dicembre 2021

In questo articolo