Nuova Mercedes Classe G, gli interni del fuoristrada extra-lusso

3419 0
3419 0

Nuova Mercedes Classe G, ecco gli interni del fuoristrada extra-lusso. Da 38 anni l’iconica off-road di alto di gamma di Mercedes è un punto di riferimento. G sta per Gelandewagen, letteralmente fuoristrada. Una specialista vera: ogni esemplare prodotto viene testato, e certificato, sul monte Schockl. Nel 2018 arriverà la nuova generazione, che è stata anticipata dalle prime foto ufficiali degli interni. Al Salone di Detroit vedremo le forme, oggi vediamo come accoglie i passeggeri.

Il nuovo corso dei design dell’abitacolo delle Mercedes stradali continua sulla Classe G. Interni raffinati, ma non barocchi. Profili armoniosi e i due grandi schermi digitali da 12,3 pollici, che caratterizzato la plancia. Praticamente dall’ammiraglia, la Classe E, passando per la Classe E, la Classe G e la futura Classe A.  La soluzione digitale sarà a pagamento (foto qui sotto) quella analogica (sopra) sarà di serie.

Cura artigianale nei dettagli e forme esterne, più squadrate rispetto alle altre Mercedes, che vengono richiamate negli interni. Le bocchette dell’aria hanno la forma dei fari. La nuova Classe G offrirà 15 cm in più di spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Ma c’è dell’altro: 3,8 centimetri in più davanti, 6,8 cm in più all’altezza dei gomiti all’anteriore e 5,6 cm dietro. Ci saranno pacchetti speciali di personalizzazione, Exclusive Interior e Exclusive Interior Plus.

Una chicca

A pagamento l’Active Multicontour Seat, un sistema per i sedili. Che offre climatizzazione, massaggio, riscaldamento rapido, supporto lombare elettrico. E una particolarità, i fianchetti che si adattano grazie al gonfiaggio di sacche d’aria.

Ultima modifica: 13 dicembre 2017

In questo articolo