Nuova Mazda3, prezzo da 25.400 euro. L’ibrida a gennaio

383 0
383 0

Oggi inizia a prevendita e Mazda vuole celebrare i primi clienti che acquisteranno la Nuova Mazda3 entro il 28 febbraio 2019 con l’esclusivo Celebration Pack. A loro, infatti, sarà riservato un pacchetto esclusivo di servizi incluso nel prezzo dell’auto e del valore di oltre 2.000 Euro: il programma di servizi integrati Mazda Best5 – che estende la copertura dai guasti imprevisti della vettura fino a 5 anni e 200.000 Km – completo anche del ServicePlus Essence che include i primi 5 tagliandi di manutenzione programmata.

Ecco i prezzi di Nuova Mazda3 disponibile inizialmente col 1.8 Diesel

  • 1.8 SKYACTIV-D 116 CV Evolve 6MT: 25.400 Euro
  • 1.8 SKYACTIV-D 116 CV Executive 6MT. 26.100 Euro
  • 1.8 SKYACTIV-D 116 CV Exceed 6MT. 27.700 Euro
  • 1.8 SKYACTIV-D 116 CV Esclusive 6MT. 29.350 Euro

La versione ibrida 2.0L SKYACTIV-G M HYBRID costerà 2.200 Euro in meno rispetto alla versione turbodiesel. Il listino con i dati tecnici omologativi finali saranno disponibili da gennaio 2019 partendo quindi dai 23.200 Euro per la versione Evolve.

A giugno 2019 è previsto l’arrivo presso le concessionarie dei primi esemplari della Nuova Mazda3 dotata del rivoluzionario propulsore 2.0L SKYACTIV-X, l’unico motore a benzina al mondo in grado di funzionare per buona parte del suo campo di impiego con accensione a compressione tipica del motore a gasolio, sommando i vantaggi di un motore diesel a quelli di un benzina.

Una superiore risposta dell’acceleratore, consumi contenuti e un motore lineare, silenzioso e dalle basse emissioni grazie all’esclusiva tecnologia Mazda SPCCI (Spark Plug Controlled Compression Ignition). Il listino e i dati tecnici della Mazda3 equipaggiata con la motorizzazione SKYACTIV-X saranno disponibili a primavera 2019.

La Nuova Mazda3 è dotata della nuova tecnologia SKYACTIV VEHICLE ARCHITECTURE che, insieme ai più moderni sistemi di assistenza alla guida i-ACTIVSENSE, garantisce quello che in Mazda viene definita Jinba Ittai, la perfetta armonia tra uomo e macchina, in estrema sintesi, il vero piacere di guida.
La Nuova Mazda3, le cui prime 350 unità saranno disponibili nelle concessionarie a partire da marzo 2019, sarà equipaggiata sin da subito con due motorizzazioni entrambe omologate secondo la normativa EURO 6d-TEMP.

L’ibrida

L’unità benzina si distingue per essere la prima motorizzazione Mazda dotata di tecnologia M HYBRID, un sistema mild hybrid con caratteristiche esclusive Mazda. Infatti il propulsore benzina è supportato da un motore elettrico e da una batteria agli ioni di litio da 24V che, unite all’esclusivo sistema di rigenerazione dell’energia in frenata, garantisce elevate prestazioni migliorando il piacere di guida ai bassi regimi e, allo stesso tempo, un’elevata efficienza soprattutto nella guida urbana. Oltre al sistema M Hybrid, il motore è dotato del sistema di disattivazione dei cilindri che, disattivando due dei quattro cilindri, aumenta ulteriormente l’efficienza del motore quando non si richiede un’elevata coppia motrice.

Per chi percorre molti chilometri, la Nuova Mazda3 è disponibile anche con il propulsore diesel SKYACTIV-D 1.8L da 116 CV che, grazie all’utilizzo di iniettori piezoelettrici ad alta pressione, a una turbina a geometria variabile e a un rapporto di compressione di 14,8:1, consuma in media solo 4.1 l/100 Km di gasolio con un valore di emissioni di 107 g/Km, pur non necessitando di alcun sistema di riduzione degli ossidi di azoto allo scarico (SCR).

Ultima modifica: 13 dicembre 2018