Nuova Jeep Compass: SUV medio, prezzo da 25.000 euro | VIDEO

6880 0
6880 0

Nuova Jeep Compass, il marchio più emozionale e celebre di FCA, assieme ad Alfa Romeo, si presenta su con un SUV compatto. Al Salone di Ginevra ha fatto il suo esordio in Europa, con ambizioni non banali. Perchè la categoria è molto concorrenziale. Con modelli di successo quali la Kia Sportage, l’auto dell’anno 2017, la Peugeot 3008 e la Volkswagen Tiguan.

La Compass sarà disponibile, con un prezzo a partire da 25.000 euro a due e quattro ruote motrici, con motori benzina e diesel con cilindrata da 1.4 a 2.0 litri. Dimensioni: lunghezza 442 cm, larghezza 182 cm, altezza 165 cm, bagagliaio 410 litri.

Il design è riconoscibile per classiche sette feritoie cromate, simbolo di Jeep. Le forme sono abbastanza classiche. Gli allestimenti sono Sport c Longitude, Limited e Trailhawk, quello per i duri e i puri del fuoristrada.

Il quale  presenta un’altezza da terra aumentata di circa 2,5 cm, piastre di protezione sottoscocca, gancio di traino posteriore di colore rosso,. E anacora:  fascioni anteriori e posteriori che garantiscono un angolo di attacco di 29,1 gradi, un angolo di dosso di 23,7 gradi e di uscita di 33,1 gradi. Infine: pneumatici off-road da 17 pollici e un’altezza libera da terra pari a 22,9 cm.

Abitacolo. La plancia dalla forma trapezoidale è un elemento tipico di  Jeep. Presenta finiture che si abbinano  alle varie configurazioni degli interni e ospita i display touchscreen da 5,0″, 7,0″ o 8,4″ il sistema Uconnect.

Nella consolle centrale sono  integrati il cambio, i comandi del sistema Selec-Terrain, il freno di stazionamento elettronico, i comandi del sistema Stop&Start (ESS), le manopole del volume e del climatizzatore e le prese di ricarica e connettività multimediale. Il quadro strumenti è dotato di display a LED da 3,5″ o 7″ di serie su Limited, Trailhawk e Opening Edition.

In fuoristrada. Le capacità off-road sono garantite dai Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low. Quest’ultimo con un rapporto di riduzione di 20:1. Ciascun sistema è in grado di inviare il 100% della coppia disponibile a qualsiasi ruota se necessario.

Entrambi sono dotati del dispositivo Jeep Selec-Terrain che offre diverse modalità (Auto, Snow, Sand e Mud, oltre all’alla modalità Rock specifica della versione Trailhawk) per garantire le massime prestazioni 4×4 su qualunque superficie, in strada o in fuoristrada, e in qualsiasi condizione climatica.

La Nuova Jeep Compass è  dotata di un dispositivo di disconnessione dell’assale posteriore e di un’unità di trasmissione della potenza (PTU). Utile per ridurre ulteriormente i consumi sui modelli con configurazione 4×4.

Motori e assistenza alla guida. Ci sono il 1,4 turbo benzina cd 140 e 170 CV. E due diesel MultiJet 1,6 e 2,0 da 120 CV, 140 CV e 170 CV. Disponibili un cambio automatico a nove marce e uno manuale a sei.

La trazione integrale è  su tutte le versioni tranne sulle motorizzazioni d’ingresso benzina e diesel. Per la sicurezza ci sono:  Forward Collision Warning-Plus, telecamera posteriore per la retromarcia ParkView e Park Assist.

Nuova Jeep Compass Opening Edition.

E’ disponibile la Opening Edition, motorizzata dal 2.0 diesel da 140 cavalli. Abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 9 marce. E con cerchi in lega da 18 pollici, vetri posteriori oscurati, vernice metallizzata e modanatura cromata.

Ultima modifica: 8 marzo 2017

In questo articolo