Nuova Hyundai i10, la city-car è offerta al lancio da 99 euro al mese

716 0
716 0

Nuova i10, la nuova citycar compatta Hyundai, fa il suo debutto in Italia. Offre un più completo pacchetto di connettività e sicurezza attiva, grazie ai sistemi della famiglia Hyundai SmartSense.

Progettata, sviluppata e costruita in Europa, Nuova Hyundai i10 sfoggia un designe dinamico, caratterizzato dal contrasto tra superfici morbide e linee affilate. Il carattere della vettura risalta ancor di più grazie alla minore altezza e alla carrozzeria più larga, mentre l’ampia calandra anteriore, nella quale sono incorporate le luci diurne a LED tonde, ne esprime la personalità sportiva.

Si può scegliere tra 10 colori diversi per la carrozzeria, oltre al tetto a contrasto, nero o rosso. Il tetto rosso rappresenta un’assoluta novità per la gamma Hyundai e un’ulteriore possibilità di personalizzazione non comune nel segmento.

Anche gli interni, disponibili in tre diverse colorazioni a seconda della versione, denotano una personalità giovane, che si affianca ad una grande praticità e una maggiore ampiezza grazie al disegno delle bocchette dell’aria che si estende alle portiere. Il pannello decorativo al centro della plancia (a seconda delle versioni) è caratterizzato da una grafica 3D a nido d’ape, che si ripresenta nei pannelli delle portiere.

Grazie al passo di proporzioni superiori, i passeggeri di Nuova Hyundai i10 godono di una maggiore abitabilità, e il versatile bagagliaio vanta un volume di 252 litri, tra i migliori del segmento.

In termini di connettività, Nuova Hyundai i10 offre un pacchetto di sistemi di connettività senza rivali tra le city car: tutte le funzioni sono integrate nello schermo touchscreen da 8″, il più grande della categoria. Hyundai rende disponibile anche la propria piattaforma Connected Car: con la connettività che gioca un ruolo essenziale nella mobilità moderna, il sistema Bluelink di Hyundai offre comfort, sicurezza e praticità di guida – controllando tutto tramite un’app. I LIVE Services di Hyundai, che offrono informazioni su meteo, traffico e autovelox sempre aggiornate, sono inoltre offerti in abbonamento gratuito per i primi 5 anni ai clienti che sceglieranno il sistema di navigazione.

Nuova Hyundai i10 è disponibile con la motorizzazione benzina 1.0 MPI a tre cilindri (67 CV), ordinabile con il cambio manuale a 5 marce o un cambio manuale automatizzato (AMT), sempre a 5 marce, che grazie al peso contenuto risulta più efficiente di un tradizionale cambio automatico. Inoltre, il sistema Idle Stop & Go (ISG) è di serie su tutte le versioni e contribuisce a limitare consumi ed emissioni di CO2 aumentando l’efficienza.

La versione di ingresso di Nuova Hyundai i10 è inoltre disponibile con ECO Pack, che include rapporti di cambiata rivisti, per un’efficienza e un’attenzione all’ambiente ancora maggiore.

Grazie alla speciale offerta lancio, Nuova Hyundai i10 1.0 MPI 67 CV nella ricca versione Tech con Multimedia System da 8″ e Bluetooth è proposta – anche senza permuta o rottamazione – con quote mensili da 99 euro e un anticipo di 3.700 euro. Aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus Gold Hyundai i10 1.0 Tech è disponibile a 12.300 euro rispetto al prezzo di listino di 15.000 euro per un vantaggio di 2.700 euro: dopo tre anni i clienti sono liberi di scegliere se tenere l’auto, sostituirla con un nuovo modello Hyundai, o restituirla.

Dotazione ricca in tutte le versioni

La versione Tech, con l’aggiunta del Connect Pack, presenta un equipaggiamento che include, tra le altre cose, cerchi in lega da 15″, luci diurne e di posizione a LED, climatizzatore e Multimedia System con touchscreen da 8″ con connettività Apple CarPlay e Android Auto e Bluetooth con riconoscimento vocale.

Scurezza, l’allestimento include i sistemi di guida assistita Hyundai SmartSense come la Frenata Automatica di Emergenza con riconoscimento veicoli e pedoni, il Mantenimento Attivo della Corsia, la Gestione Automatica dei Fari Abbaglianti (HBA) e il Rilevamento della Stanchezza del Conducente, tutti presenti di serie in ogni allestimento.

Ultima modifica: 28 gennaio 2020

In questo articolo