Novità auto: i modelli che ci aspettiamo per questo 2018

322 0
322 0

Molte sono le novità auto proposte dalle principali cause automobilistiche per l’anno 2018. Vediamo i modelli più interessanti.

Le novità per l’anno 2018 sono moltissime; grande è l’attesa soprattutto per il Salone di Ginevra. Quest’ultimo è una delle più importanti rassegne di presentazione dei nuovi modelli di autoveicoli proposti dalle più note ed importanti aziende automobilistiche dell’industria internazionale.

Tantissime saranno le proposte elettriche; il settore e il mercato delle auto elettriche, senza dubbio rappresenterà il futuro dell’automobilismo. Senza dubbio questo settore è oggetto di ingenti investimenti da parte della case automobilistiche, che dimostrano di credere in questa tecnologia.

A tal proposito, ad esempio la casa di produzione Audi, è pronta a lanciare sul mercato nel 2018, una serie di veicoli che sostituiscono il motore a scoppio con le batterie ricaricabili ad alimentazione elettrica. Senza dubbio l’azienda tedesca ha intenzione di diventare a partire da questo anno protagonista del settore delle automobili elettriche.

Inoltre va considerato che sempre più enti governativi dispongono provvedimenti normativi che sostengono ed incentivano l’utilizzo di auto elettriche, attraverso defiscalizzazioni e sovvenzioni. Tantissime sono comunque le proposte di tutte le case automobilistiche per l’anno 2018, per quanto riguarda gli autoveicoli caratterizzati da un’alimentazione tradizionale a benzina e diesel. Non mancano tuttavia le proposte che riguardano l’ibrido, gpl e gas metano. Andiamo di seguito ad illustrarvi i modelli più interessanti che saranno presentati.

I modelli che saranno presentati

Partiamo ad esaminare proprio un nuovo modello di autoveicolo proposto dalla nota casa automobilistica tedesca Audi. La nuova Audi A1, viene riproposta per il 2018, dotata di una nuova tecnologia high tech e una configurazione di infotainment, completamente rinnovata, e un’innovativa tappezzeria in peluche. Il design è rinnovato e il confort e il piacere della guida sono garantiti. La data di rilascio di questo veicolo è prevista per i primi mesi del 2018.

Sempre in riferimento all’industria automobilistica tedesca, un modello molto atteso della nota casa di produzione BMW è l’i8 Roaster, destinato ad essere svelato proprio in questi primi mesi del 2018. L’azienda ha anticipato che questo coupé sarà dotato di un propulsore ibrido. Si tratta ovviamente di un veicolo molto costoso, che sarà proposto al mercato statunitense ad un prezzo di 155.000 dollari. Le domande che gli appassionati si pongono è quella relativa al materiale che l’azienda utilizzerà per realizzare il tettuccio.

Interessante anche una nuova proposta della casa automobilistica Skoda. L’azienda è infatti pronta per il lancio del classico Suv Yeti, pronto ad essere realizzato in una nuova veste, che andrà a integrare la gamma di suv di nuova generazione del marchio. Il modello prototipo è stato più volte testato. Sono previsti notevoli interventi per il cambiamento del design, che interesseranno soprattutto i tratti delle ruote e la griglia. Per quanto riguarda il prezzo, questo suv sarà lanciato sul mercato americano ad un prezzo di 20.000 dollari.

Caratteristiche

Andando ad esaminare le caratteristiche dei veicoli sopra citati, partendo dalla nuova Audi A1, possiamo dire che si tratta di un veicolo del quale i colpi di spia, indicano certamente un design più pratico, in contrasto con la forma per così dire a bolla che invece caratterizzava il modello precedente.

Si tratta di una macchina cittadina che sarà caratterizzata da una notevole varietà di motori installati, a seconda del modello. Oltre ai motori da 1,0 litri e da 1,5 litri, l’autoveicolo sarà dotato anche di un motore diesel da 1,6 litri. Alcune indiscrezioni sostengono che entro il 2019, Audi proporrà una versione S1 alimentata a benzina.

Per quanto riguarda invece il modello BMW i8 Roadster, non è ben chiaro se l’azienda automobilistica andrà ad utilizzare un tessuto più leggero per la realizzazione del tettuccio. In alternativa potrebbe optare per una soluzione di apertura completa. recenti indiscrezioni suggeriscono la scelta di un design particolarmente aggressivo e che potremmo definire per certi versi minaccioso. Il roadster BMW sarà alimentato da un motore a tre cilindri da 1,5 litri. Il motore a scoppio agirà in tandem con un motore elettrico, alimentando incredibilmente 360 Cavalli. Il roadster sarà disponibile sul mercato, certamente quest’anno.

Infine, per quanto riguarda il nuovo Suv prodotto da Skoda, per quanto riguarda l’aspetto degli aggregamenti del motore, ci aspettiamo i motori di potenza VW, tra i quali un motore a benzina e un motore a turbocompressore a tre cilindri da 1,0 litri e diesel 1.6 e 2,0 litri TDI. La build boxy del modello attuale, non sarà più presente e la nuova sarà realizzata e costruita sulla piattaforma MQB. Le tracce di progettazione di quello che si può definire il modello fratello Kodiaq, potrebbero essere evidenti nella realizzazione del modello di design finale del nuovo Suv di seconda generazione Skoda. Attenderemo la presentazione ufficiale per confermare questa sensazione.

Curiosità

Molti marchi, come precedentemente detto, hanno deciso di destinare ingenti risorse per progetti di auto elettriche. Per questa ragione alcune case di produzione lanceranno sul mercato più di un modello. Ad esempio la nota casa automobilistica Audi, immetterà sul mercato automobilistico, ben 3 modelli di automobili elettriche.

Audi ha intenzione di diventare il futuro protagonista del segmento delle auto elettriche. La prima auto elettrica che Audi propone per l’anno 2018 è Audi e-tron quattro. L’auto è apparsa per la prima volta in anteprima al Salone di Francoforte nell’anno 2015. Il nuovo modello di punta sarà caratterizzato da circa 430 cavalli; il motore installato sarà rigorosamente elettrico: uno davanti e due posteriori. Il modello di punta sarà in grado di raggiungere la velocità di 100 km/h nel tempo di circa 4,5 secondi. Questo modello dovrebbe essere disponibile sul mercato entro la fine del 2018.

Un altro modello elettrico interessante, prodotto da Audi e che verrà lanciato sul mercato quest’anno è Audi e-tron quattro sportback, mostrata di recente al Salone dell’Automobile di Shangai. Questo sarà il secondo modello di auto elettrica che Audi immetterà sul mercato. Infine la casa automobilistica tedesca propone e-tron compatta premium.

Questa è una vettura che per ora rimane ancora sprovvista di un nome. Sappiamo tuttavia che sarà leggermente più grande rispetto alla berlina A3. Questa vettura sarà il primo modello di Audi, realizzata sul modello base MEB di Volkswagen, Questo autoveicolo sarà sicuramente più potente, rispetto agli altri veicoli elettrici che la casa di produzione tedesca presenterà e immetterà sul mercato in questo 2018.

Ultima modifica: 12 marzo 2018