Nissan, primo Innovation Lab a Parigi per lavorare insieme alle startup

642 0
642 0

Il primo Innovation Lab di Nissan apre le porte presso Le Square di Parigi e precede il coinvolgimento di altre città in Europa. Questo consentirà a Nissan di rinsaldare i suoi rapporti con gli acceleratori di startup che brulicano nella capitale francese. Entrare a far parte di questi incubatori le consentirà di promuovere l’innovazione dall’interno e creare solide partnership con le migliori startup emergenti.

La partnership di Nissan con 50Partners punta a sostenere il settore Energia dell’azienda, mentre le collaborazioni con altri acceleratori quali NUMA sono incentrate su altri rami aziendali. L’iniziativa, nello specifico, offrirà alle startup l’opportunità di collaborare con Nissan e metterà a disposizione una piattaforma dedicata per creare proposte, prototipi, organizzare sessioni formative di innovazione e hackathon (eventi a cui partecipano esperti di diversi settori dell’informatica).

Per sostenere l’Innovation Lab Nissan formerà una squadra di persone dedicata che si occuperà dei progetti innovativi sviluppati in questo ambito. Ma il produttore nipponico non si ferma alla Francia: si tratta solo del suo primo Innovation Lab, mentre ne seguiranno altri dislocati in altre città europee.

Ultima modifica: 23 marzo 2017