Nissan Leaf Nismo RC, l’elettrica da corsa raddoppia la potenza

257 0
257 0

Nissan ha presentato la nuova Leaf Nismo RC. L’auto da corsa elettrica, sviluppata dalla sezione sportiva Nismo, avrà una potenza massima e un’erogazione di coppia più che raddoppiate rispetto alla versione precedente. La show car, che apparirà a vari eventi motoristici fra i quali la Formula E, sarà prodotta in sei esemplari. Il debutto ufficiale avverrà domenica al circuito del Fuji in occasione del Nismo Festival.

La nuova Leaf Nismo RC è alimentata da due motori elettrici collocati alle estremità opposte del telaio. Insieme generano una potenza combinata di 326 cavalli e forniscono alle ruote una coppia istantanea di 640 Nm. La potenza massima e l’erogazione di coppia risultano più che raddoppiate rispetto alla versione precedente del 2011.

Tra le tecnologie di trasmissione riprese dalla Leaf stradale spiccano gli inverter e la batteria agli ioni di litio ad alta capacità. La trazione è integrale e la forza motrice viene indirizzata autonomamente a ciascun asse. La coppia istantanea viene indirizzata alla ruota con maggiore aderenza.

Come nella versione precedente, la distribuzione del peso del telaio è stata ottimizzata grazie all’inserimento della batteria in posizione centrale. I motori elettrici e gli inverter sono montati in corrispondenza delle ruote anteriori e posteriori. La struttura monoscocca sportiva è interamente in fibra di carbonio, per un peso complessivo di 1.220 chili. Il rapporto potenza-peso consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi, con un incremento di velocità del 50% rispetto al modello precedente.

Il cofano dalle linee allungate e l’inconfondibile griglia V-motion di Nissan evidenziano il design rivisitato nella parte anteriore. La carrozzeria tripartita comprende sezione anteriore e posteriore rimovibili, finestrini fissi, fari e luci di coda a LED e alettone posteriore regolabile.

Il modello è leggermente più lungo (4.546 millimetri) rispetto alla versione precedente. Il passo è di 2.750 millimetri. L’assetto ampio e basso pongono la vettura a una distanza di appena 1.212 millimetri da terra a partire dal tetto. Rispetto alla Leaf attualmente in produzione presenta oltre 300 millimetri in meno.

Ultima modifica: 30 novembre 2018