MINI Cooper SE full electric, 184 cv e autonomia da 235 a 270 km | VIDEO

553 0
553 0

MINI full electric, ecco la compatta di lusso a batterie. A tre porte, come la classica antenata e con prestazioni molto interessanti. E spinta da un motore elettrico che eroga 135 kW / 184 cavalli di potenza e 270 Nm di coppia. Il prezzo di partenza è da 33.900 euro. Arriverà in concessionaria a marzo 2020.

La batteria agli ioni di litio di Mini Cooper SE garantisce un’autonomia da 235 a 270 chilometri (ciclo NEDC) senza inficiare volume del bagagliaio (211 litri e 731 litri con gli schienali posteriori reclinati.).

E’ composta da celle agli ioni di litio suddivise in 12 moduli che formano un’unità a forma di T posizionata nel pianale del veicolo. La capacità è di 32,6 kWh. Il peso della vettura è di 1365 kg, ovvero  145 chilogrammi in più rispetto alla MINI Cooper S 3 Porte con trasmissione Steptronic.

Può essere ricaricata con una presa domestica, a muro o in una stazione di ricarica pubblica, con carica diretta e continua fino a 50 kW.

MINI dichiara che la sua full electric mantiene il retaggio da “go kart” del modello, anche se è più alta di 1,8 centimetri rispetto ai modelli con motore termico. Ovvero un’agilità eccezionale grazie alla potenza erogata, ma soprattutto al baricentro basso e al controllo dello slittamento delle ruote anteriori, dove c’è la trazione.

MINI full electric: da zero a cento in 7,3 secondi

Lo scatto è garantito da un’accelerazione da zero a 60 km/h in 3,9 secondi e da zero a 100 km/h in 7,3 secondi.

Il design è specifico del modello, come anche il display. La schermata eDrive fornisce informazioni sul flusso di energia e sull’autonomia rimanente e suggerisce modalità per aumentare l’autonomia del veicolo disattivando le funzioni di comfort o aumentando il recupero. Che avviene usando il solo pedale acceleratore/freno. 

Le dotazioni di serie di MINI Cooper SE includono fari LED, climatizzatore automatico bi-zona, riscaldamento con tecnologia a pompa di calore, riscaldamento ausiliario, freno di stazionamento elettrico e MINI Connected Navigation.

Ultima modifica: 9 luglio 2019

In questo articolo