MINI Clubman Mayfair Edition, allestimento speciale e chic

760 0
760 0

MINI Clubman Mayfair Edition è un allestimento speciale e chic della wagon sportiva. Sempre originale nella sua configurazione a quattro porte laterali e cinque posti con un vano bagagli versatile dietro le due split doors posteriori.

MINI Clubman Mayfair Edition si differenzia per le personalizzazioni su side scuttle, stripes laterali, logo sul montante posteriore, logo sul bracciolo anteriore e cerchi in lega Multiray Spoke da 18”. Il pacchetto hi-tech aggiunge Comfort Access (apertura, senza contatto, del bagagliaio – con la chiave o con i piedi sotto al paraurti posteriore), fari a LED con fari fendinebbia a LED con la caratteristica Union Jack al posteriore.

E ancora: MINI Connected Navigation (Radio MINI Visual Boost 6,5’’, Modulo di navigazione, MINI Connected, Remote Services, Connected Drive Services, Apple CarPlay, Real-Time Traffic Information).

Per la dotazione di sicurezza ci sono il completo  Driving Assistant (assistenza alla guida tramite una telecamera nel parabrezza, che include: prevenzione del tamponamento tramite segnale visivo, acustico, pre-attivazione dei freni e frenata automatica in caso di emergenza, prevenzione dell’investimento dei pedoni, riconoscimento dei cartelli stradali indicanti limiti di velocità e divieti di sorpasso, controllo automatico dei fari abbaglianti) e park distance control posteriore.

Per quanto riguarda l’accoglienza, ecco il pacchetto porta oggetti e i sedili ribaltabili 40:20:40.

MINI Clubman Mayfair Edition, il vantaggio cliente

Rispetto alle versioni standard costa di più,  ma con un netto vantaggio cliente. Ovvero 3.850 euro anziché 8.440 euro, sommando tutti gli optional, per MINI One, One D, Cooper, Cooper D. E 6.970 euro anziché 7.480 per MINI Cooper S, Cooper SD, Cooper S ALL4, Cooper SD ALL4. Le potenze dei motori votano da 102 a 192 cv per i benzina e da 116 a 190 cavalli per i Diesel. La trazione è anteriore o integrale, la ALL4, di serie su Cooper S benzina e Cooper D a gasolio.

 

Ultima modifica: 23 luglio 2019

In questo articolo