Michelin CrossClimate 2, il nuovo all season è il più sicuro tutto l’anno | VIDEO

2161 0
2161 0

Michelin CrossClimate 2 è uno degli assi di briscola per la guida sicura dodici mesi l’anno. La seconda generazione dello pneumatico all season del colosso francese subentra alla prima serie del 2015.

Michelin non era arrivata per prima nel mercato delle gomme quattro stagioni, ma lo è diventata sul campo. CrossClimate è leader nelle vendite dei multi-stagione in Italia e in Europa, con 23 milioni di pezzi consegnati.

Michelin CrossClimate 2

Un primato di numeri e di qualità: Michelin ha ribaltato la frittata. Gli all season sono nati come pneumatici invernali modificati per l’uso estivo. CrossClimate invece è l’evoluzione di un pneumatico estivo, con le sue doti dinamiche, con accresciute qualità per affrontare freddo, neve e ghiaccio.

Le vendite in Italia dei pneumatici quattro stagioni dal 2015 al 2021 sono passate da 1,8 a 5,1 milioni (proiezione). La crescita per i prossimi anni è stimata del 16% ogni 12 mesi, principalmente a scapito delle estive. 

Michelin CrossClimate 2 si presenta (prezzo in linea con la generazione uscente) sul mercato con 105 misure, per cerchi da 15 a 20 pollici. Si affianca al CrossClimate+ che rimane in vendita in 22 misure. Soddisfa il 98% dei modelli di auto in vendita.

I numeri ci sono e la qualità?

Michelin ha curato i cardini: la scultura, la architettura e i materiali del pneumatico.

Sono presenti dei gradini sulla scultura, per trattenere la neve quando la stessa scultura si abbassa durante la vita della gomma.

Il battistrada presenta delle scanalature alla base dei tasselli che con l’usura affiorano e recuperano i “vuoti” per un migliore drenaggio di acqua e neve.

La nuova mescola è termo-adattiva, flessibile a tutte le condizioni ambientali. CrossClimate 2 offre anche una riduzione alla resistenza al rotolamento, qualità assai  interessante per le auto ibride ed elettriche.

Il tutto corroborato dai fatti. Michelin ha commissionato test esterni a enti terzi. Come ad esempio il TUV per le prove di frenata e motricità su neve, Dekra per la resa chilometrica.

Nelle prove comparative con i prodotti migliori della concorrenza, il CrossClimate 2 ha primeggiato in trazione e frenata su neve, frenata su asciutto e bagnato. E soprattutto ha aumentato il suo vantaggio nelle prove effettuate con pneumatici usurati, a conferma di una sicurezza offerta a lungo termine.

Infine un tocco di orgoglio nazionale. Circa il 33% della produzione di CrossClimate 2 avviene nello stabilimento di Cuneo: la fabbrica italiana è all’avanguardia assoluta nella galassia Michelin. Chapeau.

Michelin CrossClimate 2, tutte le foto ufficiali

Leggi ora: Michelin CrossClimate Suv, la prova su strada di QN Motori

Ultima modifica: 10 settembre 2021

In questo articolo