Ecco la nuova Mercedes Classe E Coupè, più grande e spaziosa che mai

1941 0
1941 0

Mercedes ha rivelato la Classe-E Coupè a due porte di nuova generazione. Debutterà ad agosto 2017 e rispetto alla Berlina avrà un design più filante e sportivo

La Mercedes-Benz Classe-E in versione Coupé a due porte è stata finalmente rivelata dopo il rilascio di un breve video teaser di 21 secondi che ne anticipava alcuni dettagli. L’auto era stata immortalata per la prima volta da fotografi indipendenti nel mese di ottobre, e rispetto alla Berlina è più filante nel design con un tre quarti posteriore più sportivo.

Nonostante l’uso della nuova piattaforma MRA, rispetto alla versione che sostituisce crescono dimensioni e spazi interni: Mercedes parla di una lunghezza di 4,82 m e una larghezza di 1,8 m, mentre l’altezza arriva a 1,4 m. Vengono estesi anche il passo, che diventa di 2,8 m, e le carreggiate, adesso di 1,6 m. Le nuove dimensioni consentono, secondo il produttore, una maggiore abitabilità negli interni soprattutto per i passeggeri posteriori che possono godere di due sedili individuali, di più spazio per le gambe e una maggiore altezza.

Per quanto riguarda i motori disponibili al lancio nel mercato europeo si parte da due benzina da 2.0 litri, rispettivamente da 184 (E200) e 245 CV (E300), inframezzati da una versione Diesel da 2.0 litri e 194 CV (E200d). Al top della gamma ci sarà un V6 da 333 CV (E400 4Matic) capace di offrire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e una velocità massima limitata a 250 km/h. Lo stesso motore era installato sulla versione precedente, ma adesso viene abbinato ad una trasmissione a nove rapporti. Anche i modelli meno potenti godranno di performance molto elevate, se si considera la stazza della vettura: il modello base arriva a 100 km/h in 7,8 secondi e raggiunge una velocità di 240 km/h.

L’assetto è ribassato rispetto alla berlina e la nuova Coupè è proposta con trazione posteriore o integrale 4MATIC opzionale. Come optional troviamo anche le sospensioni ad aria, un pacchetto Sport, cerchi e volante AMG fra le tante opportunità di personalizzazione. Nulla di ufficiale su una variante firmata AMG, anche se è praticamente certo il suo arrivo: su questa potrebbe essere montato il nuovo 6 cilindri in linea turbo con una potenza nell’ordine dei 450 CV.

Sul piano tecnologico troviamo tutto quello che è già presente sulla berlina: un display centrale COMAND da 12,3 pollici opzionale con supporto ad Apple CarPlay e Android Auto incluso su tutti i modelli con navigatore satellitare e anche un pad per la ricarica a induzione dello smartphone. Nella dotazione standard troviamo un sistema automatico per le frenate d’emergenza ed è disponibile il sistema di guida semi-autonoma Drive Pilot funzionante fino a velocità di 210 km/h.

Il prezzo verrà annunciato in seguito, prima del debutto che avverrà la prossima estate. Dovrebbe comunque essere leggermente superiore rispetto alla Berlina che viene proposta oggi in Italia a partire da 48.000 euro circa.

Ultima modifica: 3 marzo 2017