Mercedes Classe C, la quinta generazione è tutta elettrificata

611 0
611 0

Mercedes Classe C, ecco la nuova generazione, disponibile in versione berlina e wagon. La nuova serie (W206) è più filante, tecnologica, ma soprattutto punta moltissimo sulle motorizzazioni ibride.

Tutta la gamma sarà elettrificata: o con il mild hybrid 48V o con il plug-in hybrid. Sarà ordinabile dal 30 marzo, le prime consegne in estate: prezzo non ancora disponibile.

Mercedes Classe C, la quinta generazione è tutta elettrificata

Si presenta più dinamica, con carreggiate più larghe. La lunghezza aumenta di ben 6,5 centimetri, arrivando a 4,75 metri, la larghezza è di 1,82 metri (+1 cm. Il tetto è stato abbassato di 10 millimetri. Più ancorata a terra: il bagagliaio di Classe C Wagon va da 490 a 1.510 litri.

L’abitacolo richiama quello di nuova Mercedes Classe S, con la seconda generazione del sistema Mbux, con schermo da 9.5 o 11,9 pollici: anche la strumentazione è digitale con schermo da 10,3 o 12,3 pollici. Entrambi sono personalizzabili.

Motori benzina e diesel elettrificati e solo 4 cilindri

Mercedes Classe C per la sua quinta generazione propone solo motori ibridi e a quattro cilindri. Tutti in abbinamento al cambio automatico 9G-Tronic, con versioni a trazione posteriore o integrale 4Matic.

Le versioni mild hybrid sono dotate del sistema EQ Boost a 48 Volt da 15 kW dotato di Isg di seconda generazione. I benzina sono: C180 (180 cv), C 200 (204 cv), C 300 (258 cv). I Diesel sono C 200 d (163 cv), C 220 d  (200 cv), C 300 d (265 cv).

Entro pochi mesi saranno disponibili le versioni plug-in hybrid.  La prima sarà la C 300 e, il il 2 litri turbo benzina da 204 cavalli abbinato a un motore elettrico da 129 cavalli, per una potenza di sistema di 313 cavalli e una coppia di 400 Nm. Ma sul grande plus è la batteria da 25,4 kWh che permette una autonomia solo elettrica di 100 km: un raggio molto importante per una ibrida ricaricabile.

Mercedes Classe C, guida, sicurezza e comfort

Il comportamento dinamico e il leggendario comfort Mercedes saranno garantiti dalle nuove sospensioni anteriori anteriori a doppio braccio, dalle multi-link posteriori e a richiesta l’asse posteriore sterzante (contro o a favore), che rende più agile la vettura sullo stretto e più stabile in velocità.

La sicurezza sarà appannaggio del Driving Assistance Package, che offre tutti i sistemi ADAS che garantiscono il livello 2 di guida assistita. Che controllano ed eventualmente correggono le distrazioni al volante.

Ultima modifica: 24 febbraio 2021

In questo articolo