Mercedes Classe A e Classe B usciranno di produzione nel 2025

459 0
459 0

Mercedes ridurrà l a gamma delle sue auto compatte, mandando in pensione due modelli che hanno fatto la storia e i numeri negli ultimi venti anni. Quasi in scia dopo la conferma di Audi all’addio di A1 e Q2 anche la Casa della Stella a tre punte pare intenzionata a puntare solo sulla gamma medio-alta. Dal 2025 non saranno più in gamma Classe A e Classe B. Un capitolo che si chiude.

Lo ha anticipato il magazine tedesco Handelsblatt, citando fonti interne al Gruppo. Una scelta orientata solo ai modelli di lusso, lasciando sul campo i grandi numeri garantiti dai due modelli compatti  a trazione anteriore per concentrarsi su modelli con profittabilità superiore. Meno numeri, più incasso.

Grazie a listini più asciutti, modelli più attraenti, ma qualche piccola rimarrà lo stesso. Out Classe A a cinque porte, Classe A berlina (Sedan) e Classe B. Non è poco.

Ne resteranno quattro

Saranno invece sviluppate le nuove generazioni di CLA, CLA Shooting Brake, e dei due Suv GLA e GLB. Nasceranno sulla nuova piattaforma Mma, multi-energia con preferenza alla propulsione elettrica, e dotati dello MB.OS, il nuovo sistema operativo del Costruttore.

Leggi ora: Mercedes Vision EQXX, elettrica che percorre 1.202 km con una ricarica

Ultima modifica: 28 giugno 2022