Mercedes-AMG, la famiglia GT si allarga con la S Roadster da 522 cavalli

743 0
743 0

Mercedes-AMG espande la famiglia GT. Con l’arrivo della bella stagione, la tedesca apre il tetto accogliendo la versione S Roadster. Questa versione va a collocarsi nel mezzo delle due cabrio già presenti, la GT Roadster e la GT C Roadster. A spingerla è lo stesso V8 biturbo da 4.0 litri delle altre due.

In questo caso, però, la potenza sale a 522 cavalli con 670 Nm di coppia massima. La AMG GT Roadster ha 476 cavalli e 630 NM di Coppia. La AMG GT C Roadster ha 557 cavalli e 680 Nm di coppia. L’accelerazione da 0 a 100 km/h della nuova versione si completa in 3,8 secondi, la velocità massima è di 308 km/h. Gli ordini sono già aperti, l’arrivo sul mercato è previsto per luglio. Il prezzo non è stato svelato.

Anche la GT S Roadster sarà fornita degli abituali elementi AMG. Fra questi, le sospensioni Ride Control con ammortizzatori adattabili su ogni ruota a seconda delle necessità. Le modalità di guida sono 5: Comfort, Sport, Sport Plus, Race e Individual. Fra le altre caratteristiche di serie c’è il differenziale autobloccante controllato elettronicamente all’asse posteriore.

Fra gli optional, il sistema frenante ad alte prestazioni in carbon ceramica che pesa il 40% in meno di quello standard. Rispetto alle sorelle GT Roadster, le differenze all’esterno sono minime. Questa versione offre cerchi a 10 razze in tinta Titanium Grey da 19″ all’anteriore e 20″ al posteriore. All’interno, le sedute in microfilma sono standard ma ci sono molteplici opzioni in pelle Nappa.

Ultima modifica: 14 maggio 2018

In questo articolo