Mercedes AMG GT 63 S, record al Nurburgring tra le ammiraglie

605 0
605 0

C’è un nuovo sceriffo nell’Inferno Verde, Mercedes AMG GT 63 S 4MATIC+ ha stabilito il nuovo record di categoria al Nurburgring. Primeggiando tra le ammiraglie a quattro porte, con il tempo di 7’27″800.

Una prestazione speciale

Impresa non da poco lungo i 20,8 chilometri costellati di curve e saliscendi del Ring. La GT 63 S ha messo in archivio il precedente primato che appartenente a Porsche Panamera Turbo S (7’29”81). Tutte e due le vetture sono a trazione integrale.

Quasi due secondi di vantaggio, un margine importante. Nonostante una potenza non molto superiore: 639 cavalli erogati dal V8 4.0 biturbo per la Mercedes-AMG GT 63 S, 630 cv dal V8 sempre di 4 litri e bi-turbo per la Panamera Turbo S.

A portare la Mercedes al primato è stato il collaudatore Demian Schaffert (nella foto qui sopra). La performance è stata ottenuta con una GT 63 S 4MATIC+ prettamente di serie.

Si tratta della versione 2021, che beneficia di un assetto migliorato. La nuova configurazione, comune a tutti i modelli prodotti, assieme ai pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2, ha permesso di arrivare al record di categoria.

Ottenuto in condizioni di temperatura e meteo non favorevoli. Chapeau.

Ultima modifica: 12 novembre 2020

In questo articolo