Mercedes AMG EQS, ammiraglia elettrica e muscolare

455 0
455 0

Mercedes AMG EQS la divisione sportiva AMG metterà le mani anche sulla futura ammiraglia elettrica. La portabandiera della Stella a tre punte, simbolo dell’auto di lusso, avrà come noto una versione a batterie. Il top di gamma: che proporrà un allestimento sportivo, realizzato dalla scuderia che da anni domina in F1.

Mercedes Vision EQS

L’ammiraglia elettrica Mercedes EQS è attesa per il 2022, anticipata dalla concept Vision EQS. Sarà anticipata da Classe S, l’ammiraglia classica del Marchio, che avrà powertrain termici e elettrificati (ibridi).

Leggi anche: Mercedes Vision EQS

Non solo, ci sarà anche Mercedes EQE, la grande berlina elettriche. Pari classe di Classe E, altra icona della Casa. Saranno entrambe assemblate sulla piattaforma ECA, dedicata alle BEV. I nuovi pianali dedicati permetteranno, senza l’ingombro dei motori termici, di avere più spazio a bordo.

Mercedes AMG EQS, arrivano i muscoli

Per ribadire il prestigio del Marchio e per fronteggiare i modelli più performanti di Tesla, Porsche e Audi le versioni Mercedes AMG per l’ammiraglia elettrica e la EQE.

Se EQS in versione standard avrà un powertrain composto da due motori elettrici (trazione integrale) con una potenza di 450 cavalli, Mercedes AMG EQS disporrà di 600 cavalli, con un sistema tipo il KERS di Formula Uno, conosciuto come MGU-K, per avere più prestazioni grazie a un eccezionale recupero dell’energia in frenata.

Ultima modifica: 7 aprile 2020

In questo articolo